Frutta e verdura di stagione: cosa troviamo nell’orto a Novembre

È buona norma scegliere sempre frutta e verdura di stagione; anche in Novembre si possono trovare ortaggi e frutti saporiti e profumati

Si dice spesso che la salute dipende da cosa mangiamo; per questo motivo è buona norma seguire la natura e cercare di mangiare frutta e verdura di stagione. Oggi nei supermercati sono disponibili prodotti agricoli conservati per mesi, oppure provenienti da lontani paesi esotici o ancora maturati in serra. Non è facile sapere quali siano gli ortaggi che maturano in Novembre in Italia, anche se basta ricordarsi quali frutti e quali ortaggi sono maggiormente rappresentativi delle diverse stagioni dell’anno. Non è sempre possibile acquistare solo ed esclusivamente frutta e verdura a chilometro zero e talvolta non è neppure facile comprendere la vera provenienza di un prodotto agricolo.

Se in pieno Novembre viene voglia di mangiare una bella macedonia con fragole e ananas, lo si può tranquillamente fare, così come assaggiare qualche pomodoro proveniente dalle serre del nord Europa o dal Mediterraneo, l’importante è cercare di scegliere la gran parte dei prodotti stagionali, con qualche piccolo sgarro, e non viceversa. I frutti autunnali sono pochi, basta guardare in qualsiasi giardino per capire che in Italia Novembre non è di certo il mese del raccolto nel frutteto. Sono però ancora disponibili alcuni grappoli di uva tardiva, dolce e succosa. L’autunno è la stagione delle mele e delle pere, le prime vengono raccolte tra settembre e ottobre, le seconde si cominciano a raccogliere già in agosto, ma in autunno sono ancora fresche e dolci. Anche le castagne sono un tipico frutto autunnale, così come i Kiwi, che si ingrossano negli ultimi sprazzi d’estate; troviamo anche nespole, fichi d’India, carrube e melagrane.

La verdura autunnale non è molta, e parliamo soprattutto di cavoli, cavolfiori e broccoli: tutte le brassicacee sono pronte tra l’autunno e la primavera. Quindi via libera a cavolo cappuccio, cavolfiore romanesco, broccolo siciliano. Sono brassicacee anche le rape, di ogni tipo, e in autunno si raccolgono moltissimi ortaggi da radice, come il sedano rapa, la rutabaga o la pastinaca. Durante tutto l’anno nell’orto si trovano poi lattughe, radicchi, rucola, valeriana, cicorie e ravanelli e le immancabili zucche arancioni, perfette nelle minestre.

Immagini: Depositphotos

Frutta e verdura di stagione: cosa troviamo nell’orto a Nov...