Chi è Monica Giandotti, la nuova conduttrice di Unomattina

Monica Giandotti, giornalista Rai e presentatrice di Agorà Estate, è la nuova conduttrice di Unomattina

Monica Giandotti è la nuova conduttrice di Unomattina. Dopo aver guidato con successo Agorà Estate, programma tv in onda su Rai 3 che approfondisce temi politici, la giornalista è pronta per una nuova avventura. Classe 1978, Monica è nata a Roma e nella sua lunga carriera giornalistica si è occupata di numerose tematiche che vanno dallo sport all’attualità.

Sin da bambina ha coltivato la passione per la scrittura e dopo gli studi è approdata al TG 3. Alle spalle ha un gavetta nelle reti locali della Capitale, una laurea, un Master in Diritto Europeo e un dottorato di ricerca conseguito all’Università di Teramo. Nonostante sia ormai da anni un volto Rai amato e conosciuto dal pubblico Monica Giandotti ha sempre protetto la propria privacy.

La giornalista è sposata con il collega Stefano Cappellini da cui nel 2018 ha avuto il figlio Giulio. Cappellini lavora nel mondo dell’informazione e la sua firma è apparsa su Il Riformista, Liberazione e La Repubblica. A Monica è stato dato il compito, insieme, Marco Frittella, di raccogliere l’eredità di Valentina Bisti e Roberto Poletti. La Giandotti ha dimostrato, nel corso degli anni, di sapersi adattare a situazioni e contesti diversi, affrontando tanti temi differenti. “Passando per la cronaca locale, giudiziaria, anche nera – ha svelato a Telegiornaliste -. Ho fatto anche informazione per il settore dedicato ai consumatori. Alla cronaca politica sono arrivata sostanzialmente con il tg”.

Dalla conduzione del TG a quella di un programma, la Giandotti ha sperimentato due modi di presentare molto diversi. “Due lavori molto diversi – ha spiegato -. Da conduttore del tg sei il collettore del lavoro di tutta la redazione ed è una grande responsabilità. Da conduttore di un programma serve la capacità di improvvisare e seguire un copione diverso da quello immaginato”.

Legata ormai da anni alla Rai, Monica è un volto molto amato dell’azienda di Viale Mazzini. “Io credo fortemente nel Servizio Pubblico. E penso che più che il dove conti il modo in cui lo si fa. Servizio Pubblico è considerare il telespettatore editore e consumatore del prodotto. In sostanza l’unico e indiscutibile referente del tuo lavoro”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Monica Giandotti, la nuova conduttrice di Unomattina