Gennaio: frutta e verdura di stagione

Nel mese di gennaio, tra la frutta e la verdura di stagione, si possono trovare facilmente gli agrumi, le mandorle, le noci ma anche il cavolo verza e la rapa

Nel mese di gennaio, sui banchi dei mercati rionali o sugli scaffali dei reparti ortofrutticoli dei grandi Supermercati, tra la frutta e la verdura di stagione si possono trovare i dolci agrumi, la frutta secca, il porro, la rapa e il cavolo verza (una varietà del cavolo cappuccino).
Hanno dei grandi benefici sulla nostra salute e aiutano a prevenire, ma anche a combattere, diverse malattie.

Tra i succosi agrumi che occupano le casse di legno del reparto “frutta e verdura“, a gennaio possiamo trovare i mandarini, le arance e i mandaranci (frutti ibridi tra i mandarini e le arance), ricchi di vitama C e quindi utili per affrontare i raffreddori.
Anche la frutta secca è facilmente reperibile sugli scaffali del reparto “alimentari” e si può portare in tavola nei mesi invernali, soprattutto a dicembre e a gennaio. Consumata a fine pasto ma usata anche in cucina, aggiunta alle insalate e ai condimenti della pasta o della carne, regala al nostro organismo un bel nutrimento. Nocciole, mandorle, noci, fichi secchi, datteri:come resitere a tanta delizia?
Ma nel mese di gennaio, tra la frutta di stagione, possiamo trovare facilmente anche i kiwi, i cachi, le mele, le pere, i melograni.

Per insaporire le minestre o le zuppe, invece, a gennaio possiamo usare il porro, tipica verdura invernale, ricca di ferro e fibre. Il porro, inoltre, è anche diuretico e lassativo, aiuta a curare l’anemia e mantiene basso il colesterolo nel sangue.
Tra la verdura di stagione c’è anche il croccante cavolo verza, dal sapore forte ma ricco di fosforo, zolfo e potassio. Ha proprietà antinfiammatorie e aiuta a curare l’artrosi, la cistite e gli inestetismi della pelle. Grazie al suo alto contenuto di vitamine (in particolare vitamina A, vitamina C e vitamina E), è un antico ma ottimo rimedio per prevenire i tumori.

Un’altra verdura che sarebbe bene mettere nel carrello della spesa nella stagione invernale e nel mese di gennaio, è la rapa.
Fresca e gustosa, rientra di diritto nella dieta mediterranea e tra i cibi necessari per una corretta alimentazione. Non a caso, contiene, come il cavolo verza, il fosforo, il potassio e la vitamina C, ma anche il calcio e il manganese.
Infine, a gennaio, si può trovare e portare in tavola le barbabietola rossa, la cicoria, il broccolo, la caota, la zucca, il radicchio, il cavolfiore, il radicchio, il sedano e il gustoso carciofo.
Insomma: non resta che scegliere!

Immagini: Depositphotos

Gennaio: frutta e verdura di stagione