Il sesso migliora la vita e la salute. Anche negli anziani

Uno studio ha scoperto che il sesso over 65 anni aiuta anche ad approcciarsi in maniera più positiva alla vita

Il sesso fa bene, ormai è cosa risaputa. Modifica l’umore facendoci subito stare meglio, ci permette di sentirci più vicine al nostro partner e ci fa consumare calorie.

Ebbene tutti questi vantaggi legati ai rapporti sessuali valgono anche per gli over 65 anni.

Non bisogna pensare infatti che a quest’età l’attività sessuale debba essere messa da parte, perché studi dimostrano proprio il contrario. Quindi se a vent’anni si inizia sperimentare e a quaranta si vive una maggiore consapevolezza, per gli over sessantacinque anni è un vero toccasana. Infatti non solo fa bene, ma migliora anche la qualità della vita.

Un recente studio, pubblicato sulla rivista Sexual Medicine, spiega che il contatto fisico di ogni tipo, dai baci al rapporto competo, agisce in maniera positiva sulla salute e crea una tendenza ad essere propositivi nei confronti della vita.

A dirlo sono stati proprio uomini e donne inglesi intervistati all’interno di un sondaggio e con un’età media di 65 anni. Il campione ammontava a 6879 persone e i dati sono stati analizzati dall’Università Anglia Ruskin e University College London.

Fra le persone sottoposte al sondaggio chi ha affermato di aver avuto una vita sessuale nei precedenti dodici mesi ha mostrato di avere un approccio positivo nei confronti della vita. Il sesso quindi agisce sull’umore e, di conseguenza, sulla salute fisica. Senza dimenticare che, secondo uno studio, fa bene pure al cervello. Resta però un argomento tabù da affrontare, tanto che 3 anziani su dieci non ne parlano con il proprio medico di base.

Invece un dialogo aperto porterebbe benefici nella vita dei pazienti e magari essere utile in caso di dubbi.

Nel campione preso in esame si è manifestata una differenza tra uomini e donne. Per quanto riguarda i primi è emerso un rapporto tra il senso di soddisfazione e una vita sessuale frequente e appagante, per le donne il discorso è leggermente diverso. Per loro l’intimità, fatta di baci e carezze, è associata alla soddisfazione nella vita e si traduce in un maggiore feeling durante l’atto sessuale.

Coccole e rapporti sessuali, quindi, sono un toccasana anche per gli over 65: cambiano l’umore e migliorano la salute, divertendosi.

Il sesso migliora la vita e la salute. Anche negli anziani