Consigli per una sana alimentazione

Ecco le  regole del metodo-Chenot, che ci permettono di perseguire una sana alimentazione e migliorare la "qualità della vita".
 Innanzitutto separare sempre le proteine (carne, pesce, uova, formaggi, ecc.) dai carboidrati (pasta, riso, ecc.)

Durante i pasti meglio assumere gli alimenti in questo ordine:

  1. Centrifugati di frutta e verdura oppure frutta cotta o fresca
  2. Verdura cruda
  3. Piatto unico – proteine o carboidrati – accompagnati da verdura cotta
  • I centrifugati o la frutta possono essere consumati anche lontano dai pasti (oltre che prima).
  • Si consigliano prodotti integrali, semi-integrali – meglio biologici –  per il loro apporto di vitamine e fibre.
  • Cercare di bere molto, soprattutto lontano dai pasti, evitare bibite gassate, oppure troppo calde o troppo fredde.
     
  • Mangiare piano e masticare bene!
  • Usare poco sale, utilizzare come sostituti: sale marino integrale, tamari, gomasio
  • Sostituire lo zucchero con il miele o con il malto di riso (sempre con moderazione)
  • Si consiglia di consumare l’aceto di mele – diuretico, depurativo e con un buon apporto di potassio – e diluirne 2 cucchiai in un litro di acqua, da bere durante la giornata
  • Consumare olio d’oliva extra vergine di prima spremitura a freddo (non più di 2 o 3 cucchiai al giorno). Utilizzarlo sempre a crudo.
  • Ridurre l’apporto di grassi animali (formaggio, burro…)
     
  • Seguire un’alimentazione il più varia possibilie!
  • Ricordarsi di seguire una volta al mese la dieta depurante dei Tre giorni
Consigli per una sana alimentazione