Beatrice Borromeo, una favola alla sfilata Dior Cruise 2025. Pierre Casiraghi a disagio

Beatrice Borromeo incanta con il tailleur vintage a scacchi alla sfilata Dior Cruise 2025. Ma suo marito è impalato: "Mi fa morire"

Foto di Federica Cislaghi

Federica Cislaghi

Royal e Lifestyle Specialist

Dopo il dottorato in filosofia, decide di fare della scrittura una professione. Si specializza così nel raccontare la cronaca rosa, i vizi e le virtù dei Reali, i segreti del mondo dello spettacolo e della televisione.

Beatrice Borromeo è volata in Scozia con Pierre Casiraghi per la sfilata Dior Cruise 2025. L’ex giornalista si presenta con un tailleur a scacchi vintage, posa col marito che sembra impacciato e vince in charme con Laetitia Casta che indossa uno spolverino maculato e scosciato. Ma procediamo con ordine.

Beatrice Borromeo alla sfilata Dior Cruise 2025 in Scozia

Dior torna dopo 73 anni in Scozia per la presentazione della collezione Cruise 2025. Ha scelto come scenario del suo show il suggestivo castello di Drummond, costruito nel XV secolo e ristrutturato in età vittoriana, dotato di splendidi giardini carichi di suggestione e magia celtica.

In questa atmosfera si è dunque svolta la sfilata di Dior. E non è stata una scelta casuale la location o semplicemente dettata dalla bellezza del paesaggio. Infatti, Christian Dior in persona amava molto la Scozia, la sua storia e la sua cucina e così Maria Grazia Chiuri ha voluto celebrare i gusti originali della maison.

All’evento sono state invitate celebrità e testimonial di Dior. Ovviamente non poteva mancare Beatrice Borromeo che è brand ambassador. Ha lo stesso ruolo che Charlotte Casiraghi riveste per Chanel. Altro punto di rivalità tra le due cognate.

Beatrice come sempre è super chic, la sua classe naturale le permette di indossare qualunque cosa e di essere sempre e comunque elegante. Ma ovviamente per la sfilata Cruise di Dior sceglie un completo estremamente raffinato e iconico del brand.

Beatrice Borromeo col tailleur a scacchi

La Borromeo sfoggia infatti un tailleur vintage a scacchi, nero con righe bianche, composto da una giacca a doppiopetto, sciancrata in vita, e una gonna a ruota, lunga fino al ginocchio. Ai piedi porta le classiche slingback di Dior con laccio in stoffa su cui è visibile il logo della maison.

I lunghi capelli biondi sono raccolti in una coda di cavallo alta, molto raffinata. Il make up è naturale e punta sul rosa, mentre lo sguardo è esaltato dall’eyeliner nero. I gioielli sono essenziali, orecchini in oro giallo, una lunga catena al collo che si nasconde nella scollatura della giacca e alcuni bracciali.

Beatrice Borromeo è accompagnata da Pierre Casiraghi. Suo marito è quasi sempre al suo fianco, anche quando si tratta di eventi fashion. La coppia, che abbiamo visto recentemente sul red carpet del Festival di Cannes alla proiezione del film prodotto dall’ex cognato Dimitri Rassam, è molto affiatata. Raramente i due si presentano separati agli appuntamenti glamour.

Pierre Casiraghi Beatrice Borromeo
Fonte: Getty Images
Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo alla sfilata Dior Cruise 2025

Beatrice è sempre accanto a Pierre quando si tratta degli eventi legati al Principato di Monaco, dal Ballo della Rosa al GP di F1 e lui accompagna la moglie alle sfilate di Dior e ha sempre difeso il suo lavoro, anche quando le ha attirato parecchie critiche come è accaduto per il docufilm su Vittorio Emanuele.

Pierre Borromeo a disagio

La coppia ha posato per le foto di rito. Sullo sfondo una parete rocciosa abbellita da fiori ed erba oppure gli splendidi giardini del castello. Pierre cinge la vita di Beatrice e guarda impalato l’obiettivo, un po’ rigido e a disagio. Tanto che qualcuno commenta su Instagram: “Lui mi fa morire….😍”.

La Borromeo cerca di sciogliere la tensione e lo prende sottobraccio mentre inclina il capo verso la sua spalla in un tenero gesto di affetto e protezione.