Chi è Francesca Fialdini, la conduttrice de “La vita in diretta”

Francesca Fialdini ha debuttato nel 2017 al fianco di Marco Liorni negli studi de “La vita in diretta”: tutto quello che (forse) non sai su di lei

“Avverto un certo pregiudizio: sono la conduttrice di Vita in diretta più giovane di sempre, c’è l’eco di un Eh sì, però è raccomandata. Eh sì, chissà cosa ha fatto…”. Va dritta al punto Francesca Fialdini e lo fa dalle pagine del Corriere della Sera.  Prendere il posto di Cristina Parodi non era roba da poco, lei lo ha fatto con mestiere ed eleganza (brava).

Ma chi è Francesca Fialdini? Classe 1979, Francesca è una giovane giornalista e conduttrice tv che ha forgiato la sua carriera partendo da importanti esperienze radiofoniche. Prima di imporsi nei palinsesti Rai della stagione 2017/2018 a La vita in diretta insieme a Marco Liorni, la Fialdini muove i suoi primi passi alla radio. Nel 2004 è al timone del notiziario di Radio Vaticana e, negli anni successivi, rimane nell’ambiente. Per quasi un decennio, Francesca partecipa come inviata e conduttrice alla trasmissione “A sua immagine“: volto e voce ormai nota in ambito spirituale e religioso, dirige a Roma la meditazione della Via Crucis di Papa Francesco dal 2015 al 2017.

Nel 2013 arriva un’opportunità di lavoro molto importante: con la sua vivacità e freschezza, Francesca Fialdini sostituisce i capelli rossi di Miriam Leone con la sua biondissima chioma lucente e prende il posto dell’ex Miss Italia a “Unomattina in famiglia“. Al su fianco, a guidarla, Tiberio Timperi.

Visto il successo della giovane e vivace conduttrice, la carriera di Francesca prosegue in Rai, fino ad arrivare a “Unomattina” a fianco di Franco di Mare. Nel 2016, tra l’altro, succede qualcosa di incredibile: poco prima del giorno di Natale, Papa Francesco, forse memore dell’impegno della Fialdini come voce narrante della Via Crucis, telefona a sorpresa in puntata, facendo gli auguri a tutti.

Oltre alla conduzione quotidiana, Francesca aggiunge esperienze molto emozionanti, come la sua partecipazione a “La Partita del cuore” nel 2016, a fianco del grande Fabrizio Frizzi. A luglio dell’anno scorso, poi, arriva un riconoscimento importante per il suo mestiere: Luigi Contu, direttore dell’Ansa, le consegna il Premio Internazionale del giornalismo Ischia 2016.

Quell’anno, per lei, è ricco di grandi soddisfazioni: insieme a Giovanni Caccamo, Francesca incontra i giovani dell’Azione Cattolica in Vaticano, per il festival dei ragazzi “A noi la parola”: il suo carisma, fresco e vivace, è l’immagine ideale per la manifestazione. Non passa molto tempo e la Fialdini incontra di nuovo il suo giovane collega in uno dei contesti per bambini più amati di sempre. I due conduttori dirigono i lavori per la 59ma edizione dello Zecchino d’oro.

Dopo l’addio di Marco Liorni alla Vita in diretta, Francesca Fialdini ha voluto dire la sua, affermando che il collega gli mancherà, ma mettendo a tacere anche i pettegolezzi riguardo una “cacciata” del giornalista dalla Rai, come si era vociferato nei giorni scorsi.

“Nessuno manda via Marco. Marco ha scelto di fare altri percorsi dopo 7 anni. Lo trovo normale – ha spiegato agli utenti di Instagram -. Sarà lui, e la Rai, a dire cosa accadrà. Anche perché io non ne ho la più pallida idea”.

A condurre La vita in diretta accanto alla Fialdini ci sarà per il 2018/2019 Tiberio Timperi.

Chi è Francesca Fialdini, la conduttrice de “La vita in dirett...