I rimedi naturali per aumentare le difese immunitarie

Le difese immunitarie sono molto importanti per l'organismo e il benessere fisico. Ecco alcuni consigli utili e quali sono i rimedi naturali che aiutano a rafforzarle

La mancanza di difese immunitarie può indebolire l’organismo ed esporlo ad attacchi esterni batterici e virali. È opportuno non sottovalutare alcuni segnali che il corpo cerca di inviare e quindi prestare la massima attenzione a sintomi come sensazioni di particolare stanchezza fisica e mentale, indebolimento, sonnolenza, carenza di energie, mancanza di lucidità e stati influenzali intensi e ripetuti. Per risolvere questo problema agendo tempestivamente, ci sono alcuni rimedi naturali molto efficaci.

Bisogna individuare sia i sintomi chiave che indicano un calo del sistema immunitario e le causa che portano ad un indebolimento del fisico. Ecco i due aspetti principali che necessitano di una maggiore attenzione per risolvere questa situazione: l’alimentazione, che deve essere il più possibile sana e regolare e una buona attività fisica. Partendo dal cibo, ci sono alcuni alimenti naturali che con le loro proprietà garantiscono un apporto notevole all’organismo.

Gli agrumi, come arance e limoni, con il loro apporto di vitamina C favoriscono l’assorbimento del ferro e creano una barriera utile a combattere malattie e rafforzare l’organismo. Con la stessa proprietà vitaminica troviamo anche le carote, un ortaggio propriamente invernale che è ricco di beta carotene in grado di favorire la depurazione dell’organismo contrastando l’invecchiamento e supporta l’azione dei linfociti T utili ad eliminare i radicali liberi.

Passiamo all’aglio, una pianta bulbosa che contiene allicina e solfuro, utile a stimolare la moltiplicazione delle cellule in grado di combatter le infezioni favorendo l’espulsione delle tossine nocive. Anche i funghi, in particolari quelli chiamati “shitake” o “reishi”, contengono i betaglucani, dei particolari carboidrati complessi che stimolano le difese immunitarie sia contro i malanni di stagione ma anche contro possibili attacchi cancerogeni. Un cereale che contiene gli stessi carboidrati è l’avena. Da acquistare in erboristeria in forma di estratto racchiuso in capsule o secco per preparare una tisana è l’echinacea. Con un azione mirata ad aumentare i globuli bianchi distruggendo batteri e virus.

Ecco invece qualche suggerimento su cosa è meglio evitare. Il fumo (anche quello passivo) è il nemico principale del sistema immunitario, indebolisce l’organismo favorendo stati infiammatori e influenzali. Anche il consumo dello zucchero raffinato può avere conseguenze nocive. Pertanto in entrambi i casi è opportuno agire per eliminare dalla quotidianità queste sostanze. Cercare inoltre di condurre una vita regolare, limitando gli stati di stress e concedendo al fisico un giusto riposo sono atteggiamenti che in generale garantiscono un intenso benessere.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I rimedi naturali per aumentare le difese immunitarie