Gli esercizi intimi per aumentare il piacere

Scopriamo cos'è la ginnastica intima e come allenare i muscoli giusti per aumentare il piacere femminile

La ginnastica intima aiuta ad aumentare il piacere della donna, migliorando la vita sessuale e l’intesa con il partner.

Erano gli anni Cinquanta quando il dottor Arnold Kegel ideò una serie di esercizi per allenare i muscoli del pavimento pelvico, con particolare attenzione al muscolo pubo-coccigeo. Questa ginnastica intima inizialmente venne prescritta alle donne che soffrivano di incontinenza urinaria, ben presto però gli esperti scoprirono che erano efficaci per aumentare il piacere femminile durante il rapporto sessuale.

Gli esercizi di Kegel infatti favoriscono la contrazione dei muscoli vaginali, aumentando il flusso di sangue e la sensibilità durante l’orgasmo, che diventa molto più intenso. Non a caso oggi gli esperti consigliano la ginnastica intima per superare alcuni disturbi della sessualità come l’anorgasmia e il vaginismo.

Quali sono i muscoli da allenare? Per riconoscerli sedetevi sul letto e divaricate le gambe. Poi immaginate di trattenere l’urina, contraendo i muscoli vaginali. Dopo aver individuato i muscoli perineali contraeteli e distendeteli accompagnando anche il respiro. In questo modo migliorerete la forza e la resistenza di questa zona.

Come funzionano gli esercizi? Contraete i muscoli per qualche secondo espirando, poi rilasciate per altri due secondi, ripetendo subito dopo l’operazione. L’esercizio va ripetuto almeno dieci volte. Il bello della ginnastica intima è che si può praticare ovunque e più volte al giorno. Un’altra zona da allenare è quella del perineo, che andrà contratto allo stesso modo per quattro o cinque secondi, almeno dieci volte. Più questa zona è elastica e tonica infatti più la sensibilità aumenterà, soprattutto durante il rapporto con il partner e sarà semplice raggiungere l’orgasmo.

Dopo aver imparato a contrarre i muscoli del perineo, potrete allenarli in diverse occasioni della vita quotidiana in particolare quando fate degli sforzi. Ad esempio quando sollevate oppure spostate un peso, quando saltate, tossite oppure scendete degli scalini.

Gli esercizi intimi per aumentare il piacere