Beautiful: torna Taylor, ma non sarà Hunter Tylo. E i fan si ribellano

Un cambiamento epocale nella soap "Beautiful" che non piace molto ai fan: torna Taylor, ma non sarà più Hunter Tylo a interpretarla

Come può una notizia essere al contempo bella e brutta? Possono rispondere a questa domanda i fan di Beautiful, la soap opera più longeva e seguita del mondo che vanta ben 35 stagioni, in onda dal lontano 1987. Da una parte c’è stata l’immensa gioia alla notizia del ritorno di Taylor, l’acerrima nemica di Brooke che manca dalle scene ormai da diversi anni, ma dall’altra gli animi di sono accesi (e non poco) perché non avrà più lo storico volto di Hunter Tylo.

L’atteso (e inaspettato) ritorno di Taylor

Gli affezionatissimi fan di Beautiful (c’è gente che non ne perde una puntata dal 1987) non potevano aspettarsi un ritorno così epocale. Taylor è uno dei personaggi storici della telenovela americana ed è entrata nell’immaginario collettivo insieme alla sua acerrima ed eterna nemica Brooke. Le loro vicende hanno appassionato tantissime persone, diventando celebri e discusse al punto tale da esser conosciute anche da chi non segue Beautiful.

Nella Los Angeles dell’alta moda, in cui la fanno da padrona i membri della famiglia Forrester, si dipanano le vicende di personaggi bellissimi e ricchissimi, in preda a grandi passioni amorose e complotti di ogni sorta. Taylor è stata al centro di un triangolo amoroso con Brooke, interpretata da Katherine Kelly Lang, e Ridge (come dimenticare il “mascellone” più affascinante della tv), reso celebre da Ronn Moss a sua volta sostituito dall’attore Thorsten Kaye. Poi Taylor è morta con tanto di funerale e tomba in bella vista per ritornare con un colpo di scena, come solo può accadere nel mondo delle soap.

Non la vediamo proprio dalla sua ultima apparizione, nel 2019, e nessuno si aspettava che la produzione di Beautiful avesse in mente di reintegrarla. I fan naturalmente gioiscono, ma con un sorriso a metà.

Krista Allen, la nuova Taylor di Beautiful

Il personaggio di Taylor ha debuttato nella soap Beautiful nel 1990 e da quel momento è diventato cardine nello sviluppo delle vicende. Un ruolo che è valso all’attrice ben due candidature al Soap Opera Digest Award, oltre che un successo planetario. Tutti conoscono Taylor con i suoi capelli castani e i grandi e dolci occhi azzurri, ma questa volta cambierà volto: al posto di Hunter Tylo ci sarà l’attrice Krista Allen. E la cosa non è affatto andata giù ai fan.

Seguire una telenovela per tanti anni vuol dire concedersi un piccolo svago dal solito tran tran, ma significa anche affezionarsi ai suoi personaggi al punto da considerarli parte della famiglia. Perciò non deve apparire strana la reazione dei telespettatori che speravano in un ritorno di Taylor, uscita definitivamente dalla soap nel 2019 per partire come missionaria all’estero, ma non di certo con una nuova attrice.

La scelta è stata obbligata e non per volere della produzione: Hunter Tylo a quanto pare si è rifiutata categoricamente di riprendere il suo storico ruolo. Krista Allen dal canto suo non è un’attrice alle prime armi e vanta numerose interpretazioni in serie di grande successo come I Giorni della Nostra Vita, BaywatchFriends. Non ci resta che attendere il 2022 per vedere se sarà all’altezza della Tylo.

Hunter Tylo e Krista Allen

Le attrici Hunter Tylo e Krista Allen

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Beautiful: torna Taylor, ma non sarà Hunter Tylo. E i fan si ribellan...