Letizia di Spagna, l’oggetto che detesta e non usa quasi mai

Il libro rivelazione su Letizia di Spagna mette in evidenza l'odio della Regina per i ventagli. Troppo legati allo stile della suocera

Letizia di Spagna non ha più segreti da quando è uscito il libro postumo di Carlos Garcia-Calvo dal titolo eloquente, Letizia de la A a la Z. Una sorta di enciclopedia sulla Regina che tocca qualsiasi aspetto della sua vita presente e passata, dalle innocenti rivelazioni su come si tiene in forma grazie alla zumba al primo e contestato matrimonio con Alonso Guerrero Pérez e ai rapporti incandescenti con la suocera, Sofia di Spagna.

Tra i vari dettagli che emergono dal libro, non potevano mancare quelli legati allo stile di Letizia. Come è noto Sua Maestà ha uno stile ben preciso ed è molto determinata quando si tratta del suo guardaroba (per esempio non mostra più le ginocchia). Ci sono cose che non ammette nel suo look e tra questi un accessorio che detesta e che si rifiuta di usare. L’oggetto in questione è il ventaglio. 

Letizia di Spagna proverebbe una vera e propria repulsa verso questo accessorio e raramente ha utilizzato e quasi tutte le volte che se ne è servita, è stata criticata.

Nel 2018 Letizia e Felipe sono impegnati in un viaggio di Stato in America. La Regina si presenta con un abito sbracciato bianco e rosso, scarpe con tacco medio e cinturino alla caviglia. Complice il caldo del Texas, la Sovrana osa con un ventaglio a stampa che si rivela un clamoroso errore di stile. L’abbinata scarpe col cinturino e ventaglio, imprigionano Letizia nel cliché di ballerina di flamenco e non viene risparmiata dalla critiche.

In effetti, stando a quanto rivela Garcia-Calvo, Donna Letizia pare odi il ventaglio proprio per questo motivo: per evitare di restare troppo legata agli stereotipi delle tradizioni spagnole. L’autore spiega: “Sfortunatamente, la Regina non sembra essere interessata alle manifestazioni di folklore nazionale”, anche se molto spesso, soprattutto da parte dei sudditi andalusi, ha ricevuti inviti per partecipare a feste popolari, ma come scrive Garcia-Calvo, non si metterà “a battere le mani e a ballare per strada“.

L’odio per i ventagli potrebbe avere anche un’altra origine e ha a che fare con la suocera, Donna Sofia che invece è molto legata alle tradizioni del Paese. Come è noto le due donne non vanno molto d’accordo e per questo motivo Letizia preferisce soffrire il caldo piuttosto che seguire le orme della madre di suo marito. Pensare che quando si sposò con Felipe nel 2004, furono distribuiti alla folla ben 170mila ventagli, come fossero bomboniere in ricordo del loro matrimonio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Letizia di Spagna, l’oggetto che detesta e non usa quasi mai