Pole dance, la danza acrobatica femminile dai mille benefici

Benefici della pole dance; insieme al insegnante di pole dance Valentina D'Amico, cercheremo di scoprire i vantaggi fisici e psicologici di questa disciplina

Quali sono i benefici della pole dance? Scopriamoli insieme. Negli ultimi tempi questa disciplina sta prendendo sempre più piede; la pole dance, ovvero la danza con il palo, viene considerata un vero e proprio sport in quanto lavora sui muscoli dell’intero corpo. La pole dance è un mix tra la danza e la ginnastica artistica ed è una disciplina che richiede una notevole preparazione fisica. I benefici maggiori della pole dance riguardano il gruppo muscolare, in quanto i movimenti che vengono effettuati consentono di acquisire forza e tonificazione su tutti gli arti.

Il motivo per cui le donne si avvicinano pole dance è dato dalla natura di questa disciplina; infatti, oltre a potenziare il fisico, la pole dance è uno sport molto sensuale che permette ad ogni donna di acquisire sicurezza in sè stessa e nel proprio corpo. Al contrario di quello che si pensi, la pole dance può essere accessibile a tutti, in quanto non richiede doti specifiche sul piano fisico. Sicuramente, se si parte da una base di danza classica o di ginnastica artistica i progressi sono più evidenti. Secondo l’insegnante di pole dance Valentina D’Amico, direttrice del blog Pole Dance Italy, la particolarità di questo sport è che i risultati sono visibili già a partire dalle prime lezioni.

La pole dance è uno sport che permette di modellare le spalle, la schiena e le braccia, rendendole più toniche nel giro di breve tempo. Inoltre, consente anche di assottigliare il punto vita e di tonificare gli addominali. Infine, anche i muscoli delle gambe e dei glutei vengono sollecitati e di conseguenza scolpiti, già dalle prime lezioni. Oltre alla tonificazione del corpo, la pole dance consente di acquisire una maggiore flessibilità muscolare e di correggere la postura della colonna vertebrale. Come già accennato in precedenza, la pole dance è uno sport accessibile anche alle donne che non hanno una preparazione fisica.

Le prime lezioni avvengono con una fase di riscaldamento, che serve a rafforzare i muscoli e gli addominali in modo da poter completare gli esercizi nelle lezioni successive. Dopo una preparazione di base, sarà possibile eseguire delle semplici coreografie utilizzando un palo, che saranno aumentate di difficoltà man mano che si acquisisce pratica e forza muscolare. Oltre benefici dal punto di vista fisico, la pole dance permette di acquisire un benessere psicologico, grazie alla rafforzamento dell’autostima nelle proprie capacità.

Pole dance, la danza acrobatica femminile dai mille benefici