Alimenti ricchi di serotonina: nutrizione e proprietà dei cibi

Gli alimenti ricchi di serotonina sono importanti all'interno di una dieta sana ed equilibrata. Un'eventuale carenza causa diversi problemi

Assumere alimenti ricchi di serotonina è importante per il benessere dell’organismo. Ma cos’è di preciso la serotonina? Si tratta di una sostanza naturale che agisce su fattori fondamentali come l’umore, il sonno e l’appetito. Anche le percezioni dei sentimenti (come la sofferenza) passano attraverso la serotonina. Gi effetti di questa sostanza sul cervello umano quindi sono molteplici. Nel caso di carenze si possono avere diversi disturbi fisici quali possono essere mal di testa , insonnia ed ansia. Problematiche affrontabili ma sicuramente fastidiose.

Cervello e sistema nervoso producono questa sostanza ogni volta che si assumono alimenti ricchi di serotonina. Eliminando le cattive abitudini alimentari è possibile stare meglio in poco tempo. Si sa che il cioccolato, se mangiato senza esagerare, produce per l’organismo il beneficio del buonumore Questo avviene perché la cioccolata è in grado di favorire la produzione di un ormone molto simile alla serotonina. Latte caldo e miele rappresentano una soluzione importante da assumere prima di andare a dormire, per avere un sonno rigenerante.

Tutte le verdure in generale sono considerate ottimi alimenti ricchi di serotonina e sono, di conseguenza, cibi dai molteplici benefici. Questo accade per merito di un amminoacido contenuto in esse, il triptofano, che fa bene all’organismo e stimola la produzione della serotonina. Perfetti, inoltre, altri cibi come i legumi secchi (fagioli, ceci, fave), uova, banane, ananas, pesci di mare, cereali integrali. Risapute, inoltre, le caratteristiche di alimenti come i formaggi freschi e le carni bianche (coniglio, pollo e tacchino).

Per aiutare l’organismo a produrre serotonina è utile assumere anche la pappa reale. Questa è in grado di eliminare lo stress dal sistema nervoso ed accellerare il metabolismo. Tra le sue molteplici proprietà benefiche anche quella di regolarizzare la pressione arteriosa e di rafforzare la tonicità del cuore. Conosciuti, infatti, i vantaggi della serotonina sul sistema cardiocircolatorio. Dolci e frutta sono anch’essi alimenti ricchi di serotonina. Infatti si può stimolare la produzione di quest’importante sostanza concedendosi una bella mousse di castagne o una bella porzione di frutta, come ad esempio una banana o una fetta di ananas.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alimenti ricchi di serotonina: nutrizione e proprietà dei cibi