Zero grassi, poche calorie e mille benefici: tutto il bello delle fragole

I benefici delle fragole possono apportare numerosi vantaggi all'organismo, poiché grazie alle proprietà antiossidanti aiutano a contrastare l'invecchiamento

Fra i tanti benefici delle fragole, in primis c’è la grande varietà di proprietà nutritive. Questo frutto è noto per essere molto succoso e delizioso grazie ad un sapore particolarmente dolce. Inoltre garantisce un’ampia fonte di fibre e, allo stesso tempo, una scarsa quantità di zuccheri e calorie. Proprio per questo le fragole sono tra i frutti più apprezzati sia da adulti che da bambini. Precisamente le fragole sono composte da 0 grammi di grassi, 7 grammi di zucchero, 3 grammi di fibre, 1 grammo di proteine.

Il consumo di fragole assicura un’ampia quantità di vitamina C (circa il 149%), vitamina A (89%), potassio (7%), magnesio (5%) e vitamina K (4%). Per assicurare tutti questi benefici all’organismo però bisogna essere molto accorti durante l’acquisto, poiché è consigliabile effettuare la giusta selezione, tenendo a mente alcuni fattori essenziali. Innanzitutto bisogna prestare attenzione al colore del frutto e alla sua consistenza e prediligere le fragole di colore rosso vivo. Per essere sicuri che il frutto sia maturo, verificare il loro odore.

Una buona fragola deve spiccare per il suo profumo. E’ preferibile scartare le fragole che presentano in alto un colore verdastro, poiché significa che non sono del tutto mature. In alternativa, basterà aspettare qualche giorno in attesa che maturino e consumarle. Per assicurare la massima freschezza è preferibile tenere le fragole in frigo e non lavarle, poiché potrebbe causare la formazione di muffa. Recenti studi hanno inoltre dimostrato che questi frutti contengono numerose proprietà antiossidanti che, insieme alle vitamine, svolgono una perfetta azione di difesa per l’organismo. I benefici delle fragole permettono di contrastare i radicali liberi, riducendo il rischio di sviluppare infiammazioni o malattie croniche.

L’azione antiossidante è una vera e propria alleata per combattere lo stress ossidativo, ovvero la causa principale dell’invecchiamento e lo sviluppo di patologie, tra cui malattie cardiovascolari, diabete, disturbi neurologici e il cancro. Dalle analisi emerge infatti che le fragole hanno la capacità di ostacolare la formazione di cellule cancerogene, riducendo il rischio di tumore al seno, al colon, alla prostata e alla pelle. Si tratta di un vero toccasana anche per coloro che soffrono di trombosi, poiché favoriscono la funzionalità dei vasi sanguigni, diminuendo il rischio di coaguli di sangue.

Zero grassi, poche calorie e mille benefici: tutto il bello delle ...