Ecco chi sarebbe il presunto amante di Melania Trump

La notizia è esplosa dopo un tweet della scrittrice Monica Byrne: Melania Trump avrebbe un amante da anni, e Donald sarebbe al corrente di tutto. Ora ha anche un'identità

Hank Siemers, capo sicurezza Tiffany

Fonte: Linkedin

Come un fulmine a ciel sereno, nei giorni scorsi Monica Byrne – trentacinquenne scrittrice statunitense – sul suo profilo Twitter aveva lanciato l’indiscrezione: Melania Trump frequenterebbe ormai da tempo un altro uomo. Invitando i giornalisti a fare le loro dovute ricerche, ma senza trattenere il suo giudizio: «È chiaro, non sono imparziale. Voglio che questa famiglia perda il suo potere. Mi va bene qualsiasi cosa destabilizzi Trump e lo porti all’autodistruzione», scriveva la Byrne in quei tweet poi cancellati.

Al di là dell’antipatia personale della scrittrice nei confronti del tycoon, la bomba era però stata sganciata. E la notizia meritava di essere approfondita. Anche perché, Monica Byrne, non si è limitata a lanciare l’indiscrezione. Aveva indicato come presunto amante di Melania il capo di sicurezza di Tiffany nella Trump Tower. Oggi, ecco trapelare il suo nome. A rubare il cuore della bella first lady sarebbe stato Hank Siemers.

Ed è, Hank Siemers, proprio il capo della sicurezza della Tiffany and Co. Si dice che, i due, si frequentino ormai da mesi. E che ci sia proprio lui dietro la crisi tra Melania e Donald. Una crisi che li avrebbe portati a firmare le carte per il divorzio poco prima delle elezioni. Salvo poi accantonare il tutto dopo la vittoria di Donald Trump.

In realtà, non ci sono prove della relazione tra Melania e Hank Siemers. C’è chi sussurra che i due si frequentino da molto tempo prima che iniziasse la campagna elettorale, e chi dice che queste voci siano state diffuse per attaccare lo stesso Siemers. Ciò che è certo, è che il capo della sicurezza della Tiffany and Co. (posizione da lui conquistata solo qualche settimana fa, attirando non poche invidie), dopo il tweet della Byrne è stato travolto da un’ondata di popolarità improvvisa. Il suo nome è stato tra i trend di Twitter, il suo profilo Linkedin preso d’assalto, la sua fotografia diffusa ovunque.  Dai diretti interessati, per ora, nessuna conferma né smentita.

Ecco chi sarebbe il presunto amante di Melania Trump