Frasi sulla fotografia, per chi ama immortalare ricordi bellissimi

Un semplice click per archiviare ricordi meravigliosi: è il potere della fotografia, e queste splendide frasi ce lo raccontano

Cosa significa davvero scattare una fotografia? Sebbene sia un’arte piuttosto “recente”, nata solamente un paio di secoli fa, è diventata ben presto alla portata di tutti. Certo, come ogni arte che si rispetti ha affinato tecniche sempre più all’avanguardia, che permettono di creare veri e propri capolavori. Ma chiunque può immortalare un bel momento che vuole portare sempre con sé, un’istantanea che può trasformarsi in un preziosissimo cimelio di famiglia. Perché quello che conta non è la qualità della foto, bensì del ricordo che suscita in noi.

Rivivere attraverso le splendide fotografie che abbiamo scattato durante le vacanze, nei nostri viaggi in giro per il mondo o semplicemente in una serata spensierata, insieme agli amici più cari o alla famiglia. Cosa c’è di più bello che tornare ad assaporare quelle emozioni che sono passate così rapidamente, lasciando solo una debole traccia, fin quando non sono finite nell’album dei nostri ricordi? Su DiLei abbiamo raccolto alcune delle più belle frasi e citazioni famose sulla fotografia e su tutto ciò che suscita in noi.

Frasi sulle fotografie e i ricordi

Ogni fotografia cela un ricordo bellissimo, dolce e talvolta anche un po’ malinconico. Scopriamo insieme le più toccanti frasi che sprigionano queste emozioni incredibili.

  • Quello che mi piace delle fotografie è che catturano un momento che è finito per sempre, impossibile da riprodurre. (Karl Lagerfeld)
  • La fotografia è un modo di sentire, di toccare, di amare. Ciò che hai catturato nella pellicola è catturato per sempre. Ti ricorda piccole cose, molto tempo dopo averle dimenticate. (Aaron Siskind)
  • C’è una cosa che deve contenere la fotografia, l’umanità del momento. (Robert Frank)
  • Amo la fotografia per il fermo immagine del sentire, il fascino del bianco e nero perché è il colore del ricordo, realtà che esce dal tempo per fissarsi in una malinconia. (Anders Petersen)
  • Ho fatto delle foto. Ho fotografato invece di parlare. Ho fotografato per non dimenticare. Per non smettere di guardare. (Daniel Pennac)
  • Un pittore non è simile ad un fotografo: sono proprio due cose diverse. Uno dipinge, e fa bene a farlo perché racconta un momento, un periodo tutto suo. L’altro fotografa, e cattura per sempre una scena, un qualcosa, un pezzo di vita. Ruba attimi e ricordi. (Alessandro Mambelli)
  • Le fotografie sono la nostra memoria nel tempo, quando i nostri ricordi iniziano a perdersi nel tempo che passa. (Silvana Stremiz)
  • Il denominatore comune di tutte le foto è sempre il tempo. Il tempo che scivola via tra le dita, fra gli occhi. Il tempo delle cose, della gente, il tempo delle luci e delle emozioni. Un tempo che non sarà mai più lo stesso. (Jeanloup Sieff)
  • Ciò che la fotografia riproduce all’infinito ha avuto luogo una sola volta: essa ripete meccanicamente ciò che non potrà mai più ripetersi esistenzialmente. (Roland Barthes)
  • La maggior parte delle fotografie interessanti sono quelle che creano ricordi. Anche se non l’hai ancora sperimentato. (Hersson Piratoba)
  • La fotografia rende presente un evento passato. (Roland Barthes)
  • Il più bello, il più semplice di tutti è il riflesso spontaneo con il quale si tenta di fermare un attimo di gioia destinato a scomparire. (Robert Doisneau)
  • La fotografia rappresenta un certificato di morte ma, nello stesso tempo, una promessa di resurrezione; è un documento impassibile, ma, nello stesso tempo, una fontana di lacrime esistenziali. Più ancora: obbedisce al tempo e lo fulmina; sanziona una perdita e vi sostituisce un simulacro immortale. (Gesualdo Bufalino)
  • Dovresti sempre fare foto, se non con la macchina fotografica con la tua mente. I ricordi che conservi di proposito sono sempre più vividi di quelli catturati per caso. (Isaac Marion)
  • Ho fotografato quello che mi capitava sott’occhio, senza ricerca né distinzione; i ricordi sono figli del caso, solo gli imbroglioni hanno la memoria in ordine. (Daniel Pennac)
  • Per un solo motivo io fotografo: perché i miei figli sappiano in che mondo ho vissuto. (Gordon Parks)
  • La tua fotografia è una documentazione della tua vita, per chiunque la riesca realmente a vedere. (Paul Strand)
  • La fotografia acquista un po’ della dignità che le manca quando cessa di essere una riproduzione della realtà e ci mostra cose che non esistono più. (Marcel Proust)

Frasi famose sulla fotografia

La passione per la fotografia ha portato molti grandi professionisti (e non solo) a raccontare in che modo vivono in simbiosi con la loro macchina fotografica. E oggi abbiamo raccolto queste citazioni per cercare di capire meglio il senso profondo di un gesto così semplice.

  • Fare una fotografia vuol dire allineare la testa, l’occhio e il cuore. È un modo di vivere. (Henri Cartier-Bresson)
  • La fotografia è l’arte di mostrare di quanti istanti effimeri la vita sia fatta. (Marcel Proust)
  • La fotografia non mostra la realtà, ma l’idea che se ne ha. (Neil Leifer)
  • In ogni foto ci sono sempre due persone: il fotografo e l’osservatore. (Ansel Adams)
  • Un fotografo che ha immortalato un momento splendido, una posa accidentale di qualcuno o di uno splendido scenario, ha scoperto un tesoro. (Robert Doisneau)
  • Non ci sono brutte fotografie; è solo il modo in cui a volte appare il tuo volto. (Abraham Lincoln)
  • Consultare le regole della composizione prima di scattare una fotografia è come consultare la legge di gravità prima di fare una passeggiata. (Edward Weston)
  • Quando le parole non sono chiare, mi concentro con le fotografie. Quando le immagini diventano inadeguate, mi accontenterò del silenzio. (Ansel Adams)
  • Una cosa che vedi nelle mie foto è che non avevo paura di innamorarmi di queste persone. (Annie Leibovitz)
  • Credo davvero che ci siano cose che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate. (Diane Arbus)
  • La fotografia è un’arte; anzi è più che un’arte, è il fenomeno solare in cui l’artista collabora con il sole. (Alphonse de Lamartine)
  • Un fotografo che ha immortalato un momento splendido, una posa accidentale di qualcuno o di uno splendido scenario, ha scoperto un tesoro. (David Lachapelle)
  • Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta, se devi spiegarla vuol dire che non è venuta bene. (Ansel Adams)
  • Chi vede correttamente il volto umano: il fotografo, lo specchio o il pittore? (Pablo Picasso)
  • Le immagini non sono figlie della realtà, ma sono figlie dell’uomo. Casomai sono nipoti della realtà. E sono parenti di Dio. (Leonardo Da Vinci)
  • Per me la fotografia non è niente di nuovo. La macchina è nuova, ma la fotografia è solo lo stadio attuale della storia visiva dell’uomo. (Irving Penn)
  • Non importa quello che stai guardando, ma quello che riesci a vedere. (Henry David Thoreau)
  • Un fotografo è come un merluzzo, che produce un milione di uova prima di raggiungere la maturità. (George Bernard Shaw)
  • Mi piace catturare cose che stanno scomparendo – questo è il punto della fotografia. Quello che sto fotografando è un luogo immaginario che non è mai esistito, ma è collegato a qualcosa che è già stato. (Tim Walker)
  • Non colui che ignora l’alfabeto, bensì colui che ignora la fotografia sarà l’analfabeta del futuro. (Laszlo Moholy-Nagy)
  • Non potete fare affidamento sui vostri occhi se la vostra immaginazione è fuori fuoco. (Mark Twain)
  • Solo la fotografia ha saputo dividere la vita umana in una serie di attimi, ognuno dei quali ha il valore di una intera esistenza. (Eadweard Muybridge)
  • La fotografia di per sé non mi interessa. Voglio solo catturare una piccola parte della realtà. (Henri Cartier-Bresson)

Frasi brevi sulla fotografia

Sei alla ricerca di una bella citazione sulla fotografia da condividere sotto ai tuoi scatti più interessanti? Ecco alcune frasi brevi tutte da copiare, non devi far altro che scegliere quella che senti più tua.

  • Una foto non si scatta, si crea. (Ansel Adams)
  • Un’immagine vale più di mille parole. (Confucio)
  • Le tue prime 10.000 fotografie sono le peggiori. (Henri Cartier-Bresson)
  • La fotografia è l’arte di non premere il pulsante. (Frank Horvat)
  • Usa la macchina fotografica come se dovessi diventare cieco domani. (Dorothea Lange)
  • La fotografia è verità. E il cinema è verità ventiquattro volte al secondo. (Jean-Luc Godard)
  • In fondo la fotografia è un modo più sbrigativo per fare una scultura. (Robert Mapplethorpe)
  • Una foto: un secondo catturato in una vita di istanti. (Cecelia Ahern)
  • Più foto fai, meglio diventi come fotografo. (Robert Mapplethorpe)
  • Quando ho una macchina fotografica in mano, non conosco la paura. (Alfred Eisenstaedt)
  • La fotografia non sa mentire, ma i bugiardi sanno fotografare. (Lewis Hine)
  • Se sapessi come si fa una buona fotografia, la farei sempre. (Robert Doisneau)
  • Per me la fotografia deve suggerire, non insistere o spiegare. (Brassaï)
  • Sono un voyeur e chi come fotografo non lo ammette è un cretino. (Helmut Newton)
  • La fotografia è il lavoro dell’anima. (Elliott Erwitt)
  • Se le tue foto non sono abbastanza buone, non sei abbastanza vicino. (Robert Capa)
  • Non bisognerebbe mai giudicare un fotografo dal tipo di pellicola che usa, ma solo da come la usa. (Ernst Haas)
  • Facciamo fotografie per capire cosa significano per noi le nostre vite. (Ralph Hattersley)
  • La fotografia è una storia d’amore con la vita. (Burk Uzzle)
  • La fotografia può fissare l’eternità in un attimo. (Henri Cartier-Bresson)
  • Le fotografie non si preparano, si aspettano. Si ricevono. (Elliott Erwitt)

Riflessioni sulle emozioni della fotografia

Il significato profondo di una fotografia è quel turbinio di emozioni che si prova non solamente nel riguardare gli scatti più belli, ma anche nell’istante stesso in cui si sente quel click così potente. E queste splendide frasi riescono a raccontarlo con grande passione.

  • Fotografare è come andare in punta di piedi in cucina a notte fonda e rubare i biscotti. (Diane Arbus)
  • Quando le persone guardano le mie foto, voglio che si sentano come quando vogliono rileggere una riga di una poesia. (Robert Frank)
  • La luce può fare tutto. Le ombre lavorano per me. Io faccio le ombre. Io faccio la luce. Io posso creare tutto con la mia macchina fotografica. (Man Ray)
  • Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare, tre concetti che riassumono l’arte della fotografia. (Helmut Newton)
  • La fotografia cattura un istante fuori dal tempo, alterando la vita tenendola ferma. (Dorothea Lange)
  • Non ho mai ottenuto uno scatto così come volevo: è sempre venuto migliore o peggiore. (Diane Arbus)
  • Un ritratto non è fatto nella macchina fotografica, ma su entrambi i lati di essa. (Edward Steichen)
  • Fotografare è assaporare intensamente la vita, ogni centesimo di secondo. (Marc Riboud)
  • Non mi sono mai chiesto perché scattassi delle foto. In realtà la mia è una battaglia disperata contro l’idea che siamo tutti destinati a scomparire. Sono deciso ad impedire al tempo di scorrere. È pura follia. (Robert Doisneau)
  • Non scattare quello che appare. Scatta quello che ti fa sentire. (David Alan Harvey)
  • La fotografia è tutta qui: far vedere a un’altra persona quel che non può vedere perché è lontana, o distratta, mentre tu invece sei stato fortunato e hai visto. (Elliott Erwitt)
  • Delle volte arrivo in certi luoghi proprio quando Dio li ha resi pronti affinché qualcuno scatti una foto. (Ansel Adams)
  • Una buona fotografia è quella che comunica un fatto, tocca il cuore e cambia una persona dopo per averla vista. È, in una parola, efficace. (Irving Penn)
  • Una foto è un segreto di un segreto, più ti dice meno sai. (Diane Arbus)
  • La fotografia è una storia che non riesco a esprimere a parole. (Destin Sparks)
  • Una fotografia non è né catturata né presa con la forza. Essa si offre. È la foto che ti cattura. (Henri Cartier-Bresson)
  • Porto con me la macchina fotografica ovunque vada. Avere un nuovo rullino da sviluppare mi dà una buona ragione per svegliarmi la mattina. (Andy Warhol)
  • La cosa migliore del fotografare è di non dover spiegare le cose con le parole. (Elliott Erwitt)
  • Certo, ci saranno sempre quelli che guardano solo alla tecnica, che chiedono “come”, mentre altri di natura più curiosa chiederanno “perché”. Personalmente, ho sempre preferito l’ispirazione all’informazione. (Man Ray)
  • Per me, la macchina fotografica è un libro di schizzi, uno strumento di intuizione e spontaneità. (Henri Cartier-Bresson)
  • Tendo a pensare all’atto di fotografare, in generale, come un’avventura. La cosa che preferisco è andare dove non sono mai stata. (Diane Arbus)
  • Nella fotografia c’è una realtà così sottile che diventa più reale della realtà. (Alfred Stieglitz)
  • L’essenziale è spesso invisibile; è solo il cuore, e non l’occhio, a poterlo cogliere, ma la macchina fotografica a volte sfiora tracce di quella sostanza. (Isabel Allende)
  • Quello che io cercavo di mostrare era un mondo dove mi sarei sentito bene, dove le persone sarebbero state gentili, dove avrei trovato la tenerezza che speravo di ricevere. Le mie foto erano come una prova che questo mondo può esistere. (Robert Doisneau)
  • Fotografare è trattenere il respiro, quando tutte le facoltà convergono per catturare la realtà fugace. È in quel preciso momento che padroneggiare un’immagine diventa una grande gioia fisica e intellettuale. (Henri Cartier-Bresson)

Canzoni sulla fotografia

Infine, ecco i pensieri più dolci e commoventi sulla fotografia, riportati in famose canzoni che ci hanno saputo regalare grandi emozioni.

  • Ricorderò e comunque anche se non vorrai
    Ti sposerò perché non te l’ho detto mai
    Come fa male cercare, trovarti poco dopo
    E nell’ansia che ti perdo ti scatterò una foto
    Ti scatterò una foto
    Ricorderò e comunque e so che non vorrai
    Ti chiamerò perché tanto non risponderai
    Come fa ridere adesso pensarti come a un gioco
    E capendo che ti ho perso
    Ti scatto un’altra foto
    (Tiziano Ferro – Ti scatterò una foto)
  • Resta lì
    Non muoverti
    Sorridi un po’
    Adesso voltati
    Fai così
    Appoggiati
    Non dire no
    Amore guarda qui
    Gennaio e il fiato grosso scalda le parole
    Il sole andava giù, cielo di marmo rosso
    Tu un po’ nera contro quella sera
    Che scavava il nostro addio e scappava
    La pioggia fina salta sopra i marciapiedi
    Noia meschina e tu, tu guardi ma non vedi
    Che è finita e tra le dita
    Non ci sono che fotografie
    (Claudio Baglioni – Fotografie)
  • E adesso che dovrei posare per l’ennesima fotografia
    Sai dirmi tu per caso la migliore inquadratura quale sia?
    Ormai che con un selfie fai vedere tutto a tutti e così sia
    Ce la incorniciamo?
    O la butto via?
    (Ornella Vanoni – Un sorriso dentro al pianto)
  • Ti avrò perché di certo
    Ti conoscevo già
    Ti avrò perché mi devo raccontare
    Ti avrò perché non fermo
    La mia curiosità
    E voglio un posto dentro alla memoria
    Voglio un posto dentro te
    Non mi resistere, non esitare
    Ché non abbiamo tempo
    Non lasciare consumare il momento
    Se domani ci regalerà una fotografia
    Non lasciarla scolorire
    Non buttarla via
    (Enrico Ruggeri – Ti avrò)
  • Ho messo via un bel po’ di foto
    Che prenderanno polvere
    Sia su rimorsi che rimpianti
    Che rancori e sui perché
    Mi sto facendo un po’ di posto
    E che mi aspetto chi lo sa
    Che posto vuoto ce n’è stato ce n’è ce ne sarà
    (Luciano Ligabue – Ho messo via)
  • Come una fotografia
    Dai contorni incerti
    È questa vita
    La mia
    La trovo in un cassetto
    E poi ogni giorno
    Dentro gli occhi tuoi
    (Francesco Renga – Ci sarai)
  • Ti guardo per l’ultima volta mentre vado via
    Ti ascolto respirare, non scatto la fotografia
    Non porterò nessuna traccia dentro me
    Niente che dovrò rimuovere
    (Raf – Non è mai un errore)