Amici 2020, Arisa si racconta: “Ho provato due volte ad entrare nella scuola”

Oggi è professoressa di canto, ma da ragazzina Arisa ha provato in più occasioni ad entrare ad "Amici" come allieva

Novità dell’ultima edizione di Amici è la presenza di Arisa come professoressa di canto, ruolo nel quale sembra trovarsi perfettamente a suo agio. L’artista, però, aveva già provato ad entrare a far parte della scuola più amata d’Italia – in ben altre vesti, naturalmente.

È stata proprio Arisa a svelare, in una lunga intervista al settimanale Chi, di aver messo alla prova il suo talento quando, da ragazzina, ha partecipato ai casting di Amici. “Ci avevo provato da piccola. Ma, lo dico senza problemi, non ero pronta. Ci ho provato che avrò avuto circa 16 anni. E anche un’altra volta a 17, mi pare” – ha spiegato la cantante – “Comunque, in un’occasione avevo i codini e in un’altra i capelli rosa”. Insomma, passano gli anni ma la passione per un look un po’ bizzarro non è mai venuta meno.

Ora Arisa è entrata ad Amici 2020 dalla porta principale: è lei, assieme a Lorella Cuccarini, la novità più grande di questa edizione. Ha preso il posto di Stash Fiordispino, che a quanto pare ha deciso di prendersi un po’ di tempo da dedicare alla famiglia – a breve la sua fidanzata Giulia darà alla luce la loro bambina. Insomma, Maria De Filippi ha assegnato alla cantante un ruolo molto importante e delicato.

A questo proposito, la nuova insegnante di canto ha confessato: “Mi sento molto orgogliosa del fatto che mi abbia affidato i suoi ragazzi, sapendo quanto tiene a loro. E non voglio deludere nessuno, né loro, né me stessa, né lei”. Poi, sul suo rapporto con la De Filippi, ha aggiunto: “Maria non ha bisogno della forza per farsi rispettare: tu la stimi e la rispetti perché se lo merita. Mi piacerebbe che mi volesse un po’ di bene, perché io gliene voglio tanto”.

Nel corso della lunga chiacchierata, sulle pagine del magazine, Arisa si è sbottonata un po’ sulla sua vita privata. Ha raccontato della grande sofferenza provata per sua madre, che ha avuto ben due tumori: “Ora sta meglio, ma resta una persona fragile“. Dalla grande tenacia della mamma ha imparato una grande lezione, ma è dal solido legame che vive ancora tra i suoi genitori che ha scoperto che cos’è il vero amore.

“L’unico motivo per cui ci credo ancora è perché vedo i miei genitori. Da mamma e papà ho imparato che, nei momenti più difficili, l’amore vero viene fuori” – ha spiegato Arisa – “E questo lo dico anche se sono e resto super single”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amici 2020, Arisa si racconta: “Ho provato due volte ad entrare ...