La perfetta cena di San Valentino è questa

Una cenetta casalinga per San Valentino: poco tempo e idee ma voglia di stupire? Bastano questi ingredienti combinati nel modo giusto per accendere la situazione

È San Valentino ma lavorate, il regalo lo avete acquistato online, per i fiori ci penserete all’ultimo usciti dal lavoro ma per la cena, che preferite fare a casa (decisamente più intimo e d’atmosfera) proprio non avete tempo, tantomeno idee.

In realtà basta davvero poco: scegliere gli ingredienti giusti, quelli afrodisiaci “scientificamente provati”, sia per lui che per lei, una tavola apparecchiata con semplicità ma cura e il gioco è fatto.

Intanto ecco la lista dei principali cibi afrodisiaci, da sapere a memoria, a prescindere da San Valentino:

Ostriche: Considerate un cibo afrodisiaco fin dall’epoca greca. Sono una ricca fonte di zinco, minerale necessario per la produzione di testosterone che favorisce la produzione di spermatozoi e aumenta la libido.

Cioccolato: Aiuta a fluidificare il sangue, migliorando la circolazione alle parti sensibili e contiene “feniletilamina”, ormone che rilascia dopamina nei centri del piacere del cervello e una sostanza chiamata teobromina, che stimola l’energia passionale. Contiene anche triptofano, aminoacido chiave nell’aumento del livello di serotonina, principale neurotrasmettitore per la produzione di piacere e relax.

Asparagi: Ottimi per la funzionalità sessuale maschile perché ricchi di calcio, vitamina E, fosforo e potassio, che offre energia in più per migliorare la resistenza sessuale e stimolare gli ormoni sessuali.

Banane: Ricche in nutrienti che partecipano della produzione degli ormoni.

Peperoncino: Grazie alla capsicina che agisce sulla vasodilatazione periferica, permette di aumentare l’afflusso di sangue agli organi genitali, stimola le terminazioni nervose e aumenta l’impulso sessuale.

Zenzero: Favorisce un aumento del flusso del sangue ricco di ossigeno verso gli organi sessuali, che si traduce in un maggiore piacere. In Cina viene considerato un vero e proprio viagra naturale.

Miele: I suoi zuccheri sono necessari per la produzione del liquido seminale. Inoltre contiene il Boro, oligoelemento che aiuta ad aumentare i livelli di estrogeni, principali ormoni sessuali femminili.

Vino: L’alcol (in dosi non eccessive) disinibisce e stimola i sensi

Zafferano:. La sua fama di spezia afrodisiaca era diffusa anche tra i Greci, Persiani e Sumeri (sembra che anche Cleopatra stessa ne facesse uso prima di fare l’amore). Ideale quindi per la sessualità femminile grazie alla sua capacità di stimolare le zone erogene

MandorleRicche di vitamina E, che agisce direttamente sul desiderio sessuale. Secondo la medicina naturale, le mandorle sono in grado di stimolare la fertilità e di incrementare la passione, soprattutto nelle donne.

Letta e memorizzata questa lista, basta creare un menù a piacere che contenga questi magici ingredienti.

Per le spezie  come lo zafferano e lo zenzero gli usi sono molteplici; il cioccolato potete usarlo per preparare un dolce o, se non avete tempo, comprare una bella stecca del migliore fondente in circolazione, servirlo a pezzi, accompagnato magari  da un buon rum d’annata o sciolto e servito con fettine di frutta a piacere. Per antipasto le ostriche cono un “must” e potete acquistarle già pulite e preparate, così come una insalata di mare. E poi un primo piatto semplice e veloce, che contenga almeno uno di questi ingredienti magici (frutti di mare, zafferano, asparagi..).Il tutto accompagnato da un ottimo vino e il gioco è fatto.

3 esempi di menù, dal più semplice al più elaborato:

1. Cocktail di vino bianco frizzante e mandorle tostate. Antipasto di ostriche, risotto allo zafferano, asparagi al vapore e fragole e banane a fettine in fonduta di cioccolato fondente.

2. Capesante gratinate, risotto scampi e asparagi, insalata di zenzero, mousse al cioccolato amaro e miele di castagno.

3. Crepes agli asparagi, gamberoni saltati in padella, cuore di cioccolato caldo e peperoncino.

La perfetta cena di San Valentino è questa
La perfetta cena di San Valentino è questa