Pressione alta: quali rimedi?

La pressione alta può indicare che la salute del cuore è a rischio. Scopri i consigli dell’esperta per porre rimedio a questa condizione

Foto di Antonella Lobraico

Antonella Lobraico

Editor specializzata in Salute & Benessere

Specializzata nella comunicazione online, ha collaborato con testate giornalistiche, uffici stampa, redazioni tv, case editrici e agenzie web in progetti su Salute&Benessere.

Tutti sappiamo quanto sia importante tutelare la salute del cuore, ma cosa dovremmo fare di preciso? La prima cosa è misurare costantemente la pressione arteriosa del sangue, ovvero la forza che viene esercitata dal sangue sulle pareti arteriose per effetto delle contrazioni del cuore.

Tuttavia, a volte, possono essere rilevati in modo costante valori più alti rispetto a quelli considerati “nella norma” e questo indica la presenza di pressione alta, ovvero di ipertensione. Questa condizione, quasi sempre “silente” per via dell’assenza di sintomi evidenti, con il trascorrere del tempo può però mettere a rischio la buona salute del cuore.

Insieme alla Dottoressa Federica Vigliani Boglioni, Medico Chirurgo, Cardiologo, vediamo quando si considera la pressione alta e quali rimedi adottare.

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)