Dieta del semaforo, i cibi che eliminano il grasso

Con la dieta del semaforo scopri gli alimenti che bruciano i grassi e perdi peso seguendo uno schema semplice e intuitivo

Semplice da seguire e con ottimi risultati: la dieta del semaforo consente di perdere peso eliminando i cibi che ci fanno ingrassare e aumentando il consumo di quelli che ci aiutano a bruciare le calorie.

Come funziona questa dieta dal nome così particolare? Il semaforo, come è noto, ha tre colori: il rosso, che indica il pericolo, l’arancio, che impone prudenza, e il verde, che invece dà il via libera. Questo schema viene applicato anche all’alimentazione: il rosso identifica i cibi che vanno evitati, l’arancio quelli da consumare con moderazione, mentre il verde gli alimenti che si possono mangiare tranquillamente e senza troppi pensieri.

Seguendo questo semplice principio riuscirete a costruire i vostri menù e a perdere peso senza troppi sforzi. La dieta del semaforo impone almeno cinque pasti al giorno (3 principali più 2 spuntini), attività fisica quotidiana (basta anche una camminata veloce di 30 minuti) e il consumo di almeno due litri d’acqua.

Al fine di migliorare il metabolismo la colazione non va mai saltata, poiché è il pasto più importante della giornata, mentre la cena non va consumata troppo tardi, per consentire la digestione. Una volta che avrete compreso queste regole seguire la dieta del semaforo sarà semplicissimo: eliminate i cibi che hanno il rosso, limitate quelli con l’arancio e mangiate tutti quelli con il verde.

Nel semaforo rosso troviamo riso bianco, latte intero, pancetta, patate, cracker, pane bianco, burro, salsicce, biscotti, marmellata, formaggi grassi e alcol. Hanno il semaforo arancione la pasta integrale e quella al dente, il latte parzialmente scremato, i kiwi, gli arachidi, il maiale, le uova, l’agnello, le banane e i succhi di frutta senza zucchero. Nel semaforo verde troviamo invece carne e pesci magri, come pollo, tacchino e merluzzo, riso integrale o basmati, tutta la frutta e le verdure, e i legumi.

La giornata inizia con un bicchiere di latte parzialmente scremato e un frutto di stagione. A pranzo gustate riso integrale con zucchine, mentre a cena assaporate del merluzzo con contorno di verdure grigliate.

Prima di intraprendere la dieta, è bene consultare il proprio medico.

Dieta del semaforo, i cibi che eliminano il grasso