Labbra secche e screpolate: cause e rimedi

Le labbra secche sono sintomo di disidratazione che si manifesta con screpolature e bruciore. Ecco perché si verifica e come prevenirla

Foto di Tatiana Maselli

Tatiana Maselli

Erborista e Editor specializzata in Salute&Benessere

Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, ambientalista e appassionata di alimentazione sana, cosmesi naturale e oli essenziali, scrive per il web dal 2013.

Cause

Quando si hanno le labbra secche, queste possono screpolarsi facilmente, creando piccole fessurazioni soprattutto agli angoli della bocca e nella zona dell’arco di cupido, sul labbro superiore.

I sintomi includono arrossamento dell’area colpita da eccessiva secchezza, dolore e bruciore e il distacco di parti della pelle. La secchezza delle labbra è provocata da una mancanza di idratazione e dall’alterazione dell’equilibrio tra acqua e grassi a livello della pelle. La carenza di idratazione può a sua volta dipendere da diverse cause. Nella stagione fredda, ad esempio, le labbra secche e screpolate dipendono dalle temperature rigide e dal vento che rende più veloce l’evaporazione di acqua dalla pelle del corpo e anche delle labbra. Quando le temperature si abbassano si è anche più soggetti a malattie da raffreddamento, che portano a secchezza delle labbra soprattutto a causa dell’uso frequente di fazzoletti e del conseguente sfregamento continuo della zona attorno alle labbra.

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)