Ilary Blasi si vendica di Totti, ma la storia con Bastian convince a metà

La vendetta di Ilary Blasi nei confronti di Francesco Totti è stata servita, ma ci sono alcuni dettagli delle foto con Bastian che non convincono

Ilary Blasi è tornata al centro dell’attenzione mediatica. I riflettori, dobbiamo dirlo, si erano spostati sulla coppia Totti-Bocchi, in particolare dopo il primo red carpet ai Globe Soccer Awards a Dubai. Non era passata inosservata l’incredibile somiglianza di Noemi, la nuova compagna di Francesco, con la conduttrice dell’Isola dei Famosi: le due sono molto simili (ma diverse, secondo Totti). Da quando Chi ha condiviso le foto del bacio con Bastian, si sono scatenate alcune ipotesi, tra cui la vendetta e la possibilità che lo scoop, in realtà, sia stato servito su un piatto d’argento.

Ilary Blasi, la vendetta contro Francesco Totti

Ne ha passate tante in questi ultimi mesi, forse fin troppe, e non è stato facile per lei incassare tutte le notizie che sono circolate dopo l’annuncio della separazione. Avevano smentito la crisi, sui social e in televisione. Poi, all’improvviso, è scoppiata la “bomba Dagospia“: il portale di Roberto D’Agostino aveva anticipato l’addio di poche ore rispetto alla comunicazione su Ansa.

Il nome di Noemi Bocchi circolava già mesi fa, e oggi è effettivamente la nuova compagna di Francesco Totti, al suo fianco in occasioni importanti, come il red carpet dei Globe Soccer Awards a Dubai, o ancora per il suo compleanno, o per i festeggiamenti in famiglia. Sono sempre sui giornali, sono ovunque, mentre Ilary Blasi è rimasta in disparte, senza nessuno al suo fianco. Fino a non pochi giorni fa, quando sono state condivise le foto del bacio con Bastian, imprenditore tedesco. Una vendetta nei confronti di Totti? Un’ipotesi che non va sottovalutata, tutt’altro.

Perché il selfie con Bastian non convince

C’è qualcosa che non convince della storia, o almeno non del tutto. Come ipotizzato da Dagospia, infatti, tra le foto pubblicate da Chi, c’è anche un selfie allo specchio. Scrive il portale di D’Agostino: “Che sia stata proprio la ex Letterina a inviare al settimanale la foto?”, e non è una ipotesi così lontana dalla realtà. “Perché devo essere sempre io quella tradita, e non, magari, Totti?”.

Tante riflessioni che permettono di avere un quadro più chiaro, e soprattutto di porre l’accento su una questione: la Blasi, che ha sin da subito cambiato il proprio modo di comunicare, impostandolo su una nuova vita e non sull’immagine di donna ferita e tradita, ha “replicato” che è felice. Che sta bene. Che, sì, l’amore finisce, e si va avanti. Si deve, in realtà, perché ancorarsi al passato è indubbiamente pericoloso.

Il legame tra Ilary Blasi e Alfonso Signorini

Il direttore del settimanale Chi è Alfonso Signorini, che di certo, nel caso in cui fosse confermata l’ipotesi di Dagospia, avrebbe i suoi motivi per aiutare Ilary Blasi. Hanno lavorato insieme, e hanno dimostrato sempre sostegno l’uno nei confronti dell’altra, nonostante qualche piccolo battibecco. Ma quando si parla del mondo dello spettacolo, è perfettamente naturale: lo show, si sa, ripaga sempre in popolarità. In ogni caso, Ilary sembra felice, ed è questo ciò che conta: sta anche lavorando sul cast dell’Isola 2023, e ha tutta l’intenzione di chiudere il capitolo Totti e dedicarsi a se stessa.