Perché è famosa Fiorenza Pieri, da “Blanca” a “Che Dio ci aiuti 7”

Da "Blanca" a "Che Dio ci aiuti 7" (e non solo), tutti i ruoli che hanno reso Fiorenza Pieri una delle attrici più amate dal pubblico

L’abbiamo ammirata nella fiction Blanca, poi è stata scelta per vestire i panni di Suor Teresa in Che Dio ci aiuti 7. Ma sono solo alcuni dei lavori che figurano nel ricco curriculum di Fiorenza Pieri, attrice tra le più amate del piccolo schermo che ha mosso i primi passi in teatro ed è approdata anche al cinema. Dagli esordi a volto noto delle serie tv, scopriamo di più sull’attrice fiorentina.

Fiorenza Pieri, gli esordi in teatro

Classe 1980, la passione per la recitazione nasce sin da giovanissima per Fiorenza Pieri, attrice che oggi ammiriamo tra fiction e serie tv di grande successo. Ma non è sul piccolo schermo che ha inizio la sua carriera: Fiorenza ha esordito al Teatro Stabile di Genova per poi spostarsi al Teatro Astra di Torino, affiancando all’attività di attrice anche quella di regista. Ne è un esempio lo spettacolo Aeroplani di carta di Elise Wilk, che la Pieri ha diretto nel 2018 al Teatro Nazionale di Genova, dove tra l’altro ha conseguito il diploma di qualificazione professionale per attori.

Attrice, regista ma anche insegnante di recitazione. L’amore per il palcoscenico è talmente forte e radicato in Fiorenza Pieri da spingerla a condividere il proprio sapere con i più giovani, della cui formazione teatrale si occupa insieme agli attori Enzo Paci e Maurizio Lastrico.

Fiorenza Pieri in tv, da “Doc – Nelle tue mani” a “Blanca”

Al teatro la bella Fiorenza ha affiancato anche i ruoli sul grande schermo, dove l’abbiamo ammirata in film come Il mattino ha l’oro in bocca, Terror take Away e Mai scherzare con le stelle. Ma è la televisione a donarle il grande successo, facendola conoscere e apprezzare da un pubblico sempre più vasto. È nel 2018 che interpreta il primo ruolo sul piccolo schermo nella terza stagione di Tutto può succedere al fianco di Pietro Sermonti, per poi approdare nel cast di Non mentire, Don Matteo 12 e Io ti cercherò.

La bella Fiorenza ha anche recitato al fianco di Luca Argentero nel medical drama Doc – Nelle tue mani, in cui ha interpretato Monica Moroni, e nella serie tv Blanca con Maria Chiara Giannetta. Due lavori importanti che l’hanno ufficialmente consacrata tra i volti più amati del piccolo schermo.

“Che Dio ci aiuti 7”, Fiorenza Pieri al posto di Elena Sofia Ricci

Un titolo più altisonante dell’altro, ma l’ultimo ruolo assegnatole è quello che sta facendo più discutere. Fiorenza Pieri è entrata a far parte del cast di Che Dio ci aiuti, fiction tra le più longeve e seguite dal pubblico italiano che con la settima stagione ha creato non poco “scompiglio”. L’attrice fiorentina interpreta il ruolo di Suor Teresa, nuovo personaggio che di fatto prende il posto di quello storico di Suor Angela, che sin dall’inizio ha avuto il volto di Elena Sofia Ricci.

La prima puntata andata in onda il 12 gennaio ha riscosso un enorme successo, nonostante le rimostranze del pubblico affezionato a Suor Angela, vero e proprio pilastro della fiction. La missione della Pieri non è da poco: riuscire a far breccia nel cuore dei telespettatori con la sua Suor Teresa.