Dieta, le migliori della settimana dall’8 al 14 marzo

Una corretta alimentazione è ciò di cui abbiamo bisogno per rimanere in forma e rallentare l'invecchiamento

Sappiamo bene quanto l’alimentazione sia importante per la nostra salute: mangiare bene ci aiuta a restare in forma e a perdere quei chili di troppo, soprattutto in vista della stagione calda, ma è anche il modo migliore per preservare il nostro benessere e per rallentare l’invecchiamento della pelle.

Ebbene sì, ciò che portiamo in tavola ha molto a che vedere con la salute della nostra pelle. Con il passare del tempo, quest’ultima perde infatti tonicità e compattezza, assumendo per di più un colorito spento e una secchezza difficili da combattere. La dieta può venirci in aiuto: come spiega la dott.ssa Elisabetta Bernardi, nutrizionista e specialista di Scienza dell’Alimentazione, nonché membro del board scientifico di Carni Sostenibili, sono molti i cibi alleati della bellezza (e della giovinezza) della pelle.

Tra gli alimenti antiage ci sono naturalmente frutta e verdura di stagione, ricchi di antiossidanti, frutta a guscio, semi oleosi e pesce, quest’ultimo dall’importante contenuto di acidi grassi omega-3 che contrastano numerosi problemi cutanei. Ma anche la carne e i suoi derivati possono rivelarsi molto utili: questi prodotti sono infatti un’ottima fonte di sostanze quali ferro, zinco, selenio e il famoso coenzima Q10, che rallenta il processo di invecchiamento cutaneo. Nel nostro approfondimento, potrete trovare tutte le informazioni per la vostra dieta antiage.

Naturalmente, quando parliamo di corretta alimentazione non possiamo fare a meno di tenere a mente che uno dei principali obiettivi è quello di dimagrire. A volte, non c’è bisogno di sottoporsi a rigide diete che ci impongono grandi sacrifici, bensì può rivelarsi sufficiente adottare qualche stratagemma. Ad esempio, lo zucchero bianco è un alimento particolamente calorico del quale troppo spesso abusiamo. Possiamo sostituirlo con l’eritritolo, un dolcificante naturale dalle numerose proprietà benefiche per la salute.

Ne abbiamo parlato con la dott.ssa Chiara Manzi, nutrizionista e autrice del libro Cucina Evolution. In forma senza dieta (Art joins nutrition editore): “È un’ottima e salutare alternativa al classico zucchero da cucina”. L’eritritolo, a fronte di un importante potere dolcificante, è quasi completamente privo di calorie e non influisce sui livelli di glucosio e di insulina nel sangue. Inoltre ha proprietà antiossidanti ed è un portentoso alleato per quanto riguarda la salute del cavo orale.

Per proteggere invece la funzionalità renale, ci sono diversi accorgimenti che hanno a che fare con la dieta. La dott.ssa Franca Pasticci, dietista presso la U.O.C. di Nefrologia e Dialisi dell’USL 1 Umbria evidenzia infatti come la scelta di ciò che mangiamo e beviamo sia fondamentale per prevenire le malattie dei reni – e ancora di più per chi di tali patologie soffre già, naturalmente. È molto importante bere almeno 2 litri d’acqua al giorno per eliminare le tossine e ridurre il consumo di sale, che influenza notevolmente la pressione del sangue.

Un’alimentazione equilibrata basata sui principi della dieta mediterranea è la scelta migliore. Dobbiamo fare attenzione alla quantità di proteine per non sovraccaricare il lavoro renale, tenendo nel contempo sotto controllo i livelli di fosforo e potassio: i due minerali vengono infatti eliminati attraverso i reni, e se questi non funzionano correttamente è facile rilevare un eccesso di tali sostanze.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dieta, le migliori della settimana dall’8 al 14 marzo