Mandorla di terra, fa bene all’intestino e sgonfia la pancia

Noto anche con i nomi di chufa e zigolo dolce, questo tubero è ricco di proprietà benefiche

La mandorla di terra – o zigolo dolce – è una portentosa alleata naturale del benessere dell’intestino. Tubero della pianta erbacea Cyperus esculentusaiuta anche a sgonfiare la pancia. Quando la si nomina, si inquadra un vero e proprio super food le cui proprietà sono oggetto di forte interesse da qualche anno a questa parte.

Nota pure con il nome di chufa, si contraddistingue per un elevato contenuto di sostanze antiossidanti. Tra queste spicca il betacarotene. Da non trascurare è l’apporto di acidi grassi benefici. In questo novero è possibile includere l’acido linoleico, l’acido oleico e l’acido palmitico.

Come già detto, la mandorla di terra è soprattutto un toccasana per l’intestino. Questo tubero è infatti contraddistinto da un notevole contenuto di fibre, peculiarità che lo rende utile in caso di stipsi (aiuta quindi anche a sgonfiare la pancia).

I benefici delle fibre riguardano altri aspetti importanti per la salute e la bellezza, in primis l’ottimizzazione dei livelli di sazietà e la stabilizzazione dei livelli di colesterolo. Grazie agli acidi grassi già citati, l’assunzione di zigolo dolce può rivelarsi una buona idea per il benessere cardiovascolare.

Le proprietà della mandorla di terra sono state più volte approfondite dalla comunità scientifica. Fra i contributi più interessanti è possibile citare un recente studio condotto da un’equipe attiva presso l’Università di Shaoguan (Cina). Il team in questione ha indagato l’influenza dei flavonoidi contenuti nella pianta Cyperus esculentus, noti per la loro capacità di proteggere il cervello dalle ischemie.

Non c’è che dire: la mandorla dolce è un super food a tutti gli effetti! Approfondire in maniera completa le sue proprietà significa citare anche la presenza di vitamina E, altra alleata speciale della lotta contro i radicali liberi e della bellezza della pelle.

Molto apprezzata nella zona di Valencia, la mandorla di terra viene utilizzata per preparare una gustosa farina gluten free spesso utilizzata in cucina. Un’ulteriore alternativa è il latte vegetale, perfetto per gli intolleranti al lattosio. Ovviamente si può anche consumare il tubero intero, sia crudo, sia cotto (in quest’ultimo caso è meglio lessarlo). Concludiamo ricordando che prima di introdurre la mandorla di terra nella dieta è opportuno consultare il proprio medico curante.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mandorla di terra, fa bene all’intestino e sgonfia la pancia