Live, Dora Moroni condannata a pagare 35mila euro. La promessa di Barbara D’Urso

Costretta a pagare 35mila euro di spese processuali, la cantante Dora Moroni si sfoga a Live-Non è la D'Urso. E Barbara le promette: "La cosa non finisce qua"

Nell’ultima puntata di Live- Non è la D’Urso, la cantante Dora Moroni racconta la sua storia: condannata in appello a pagare 35mila euro di spese processuali dopo aver intentato una causa per un’operazione all’occhio andata male. A lei Barbara D’Urso fa una promessa: “La cosa non finisce qua”.

Nel 1978 Dora Moroni è coinvolta in un grave incidente automobilistico. Al volante c’era il presentatore Corrado che l’aveva scoperta un paio d’anni prima, l’aveva voluta al suo fianco nella conduzione di Domenica In tra il 1976 e il 1977. Nello schianto la cantante fu sbalzata fuori dall’auto. Restò per diverso tempo in coma, le facoltà del linguaggio furono in parte compromesse segnando la fine della sua carriera di cantante.

A seguito dell’incidente, Dora subì nel corso degli anni una serie di interventi, tra cui quello all’occhio, già cieco, per ridurre lo strabismo. La Moroni racconta alla D’Urso come le era stato assicurato che l’operazione fosse semplice. Ma il risultato ottenuto non è stato quello sperato, anzi è stato peggiorativo creando non poche sofferenze alla cantante che quindi ha deciso di fare causa all’ospedale.

La prima udienza le ha dato ragione, ma in appello la situazione è stata ribaltata e la Moroni si è vista condannata a pagare 35mila euro che, come ha confessato a Live, non ha. “Sono costretta a vendere la casa“, cui è particolarmente affezionata essendo un lascito di sua madre. Non solo, se venderà quella casa, non ha un altro posto dove andare a vivere. Per altro suo figlio è lontano, vive e lavora in America.

Dora ha confessato di aver perso la carica positiva che le aveva permesso in passato di riprendere la carriera televisiva e di sostenere i tanti interventi. “Sono molto delusa dalla vita”. “Devo pagare 35mila euro entro un mese e mezzo, come faccio?”.

Da qui la promessa di Barbara: “Dora ti prometto che qualcosa succederà“. E ancora. “Dora ti prometto che la cosa non finisce qua”. Dunque, l’appello della Moroni non sarà inascoltato, parola della D’Urso che ha concluso la stagione di Live con super ospiti come Lory Del Santo e Asia Argento.

L’appuntamento è per il prossimo 13 settembre. E la conduttrice ringrazia così i suoi fan su Instagram: “È stata una stagione molto complessa per i motivi che sappiamo ma siamo più che mai orgogliosi di avervi tenuto compagnia in questi mesi, informandovi con le personalità più autorevoli ma anche facendovi sorridere ❤️❤️❤️ Ci vediamo a settembreeeeee!!! “.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Live, Dora Moroni condannata a pagare 35mila euro. La promessa di Barb...