Chi è Parvin Tadjk, mamma di Ciro Grillo e moglie di Beppe

Di origini italo-iraniane, la sessantatreenne è la figlia di un ex esportatore di tappeti ed è un’importante colonna nella vita del marito Beppe Grillo

Foto di DiLei

DiLei

Redazione

DiLei è il magazine femminile di Italiaonline lanciato a febbraio 2013, che parla a tutte le donne con occhi al 100% femminili.

Parvin Tadjk è tra le teste del processo del figlio Ciro Grillo, accusato di presunta violenza sessuale. Classe 1958 e di origini italo-iraniane, Parvin Tadjk ha sposato (in seconde nozze) Beppe Grillo il 21 dicembre 1996, dal loro amore – che ancora li tiene uniti “nella buona e nella cattiva sorte” da quasi 3 decenni – oltre al figlio Ciro, venuto al mondo nel 2001, è nato anche il primogenito della coppia, Rocco, di sei anni più grande.

Mamma quattro volte, Parvin prima di Grillo è stata sposata con il calciatore Roberto Starnacchia, da cui ha avuto due figli: Valentina e Matteo, rispettivamente di 41 e 35 anni.

Parvin Tadjk e Beppe Grillo: le (seconde) nozze da favola

In un’intervista di qualche anno fa la stessa Parvin Tadjk ha dichiarato di essere stata lei a “pretendere” la mano al marito Beppe Grillo, in quanto lui non vedeva alcuna necessità di convolare a nozze.

“Diciamo che l’ho obbligato a dire sì. Lui non voleva sposarsi” ha infatti confessato la Tadjk “perché stavamo bene come stavamo. L’ho convinto andandomene di casa e facendolo spaventare…”.

Nonostante la “proposta” anticonvenzionale, le nozze di Parvin – scherzosamente definita la First Lady del Movimento 5 Stelle – e di Beppe sono state delle nozze da favola celebrate nella Chiesa di Sant’Ilario a Genova che si trova proprio nel quartiere dove ancora  oggi vive la coppia.

Tra i testimoni del matrimonio di Beppe e Parvin spiccava Fabrizio De André e tra gli illustri ospiti d’onore Dori Ghezzi (moglie di De André) e Antonio Ricci, storica mente di Striscia la Notizia.

Come per Parvin, anche per Beppe questo matrimonio è stato il secondo della sua vita in quanto l’ex comico genovese si è sposato per la prima volta con Sonia Toni, unione dalla quale sono nati Luna Grillo (42 anni) e Davide (39 anni).

Se siamo abituati a vedere un Beppe Grillo spesso scapigliato e con look non troppo studiati, la moglie Parvin è il suo esatto contrario. Sembra infatti che la donna sia una grande appassionata di moda e tenga particolarmente al suo aspetto, tanto da non mostrarsi mai in pubblico (e raramente dal marito) senza trucco o perfettamente agghindata per quanto pare che lo stesso Beppe la preferirebbe al naturale.

Parvin Tadjk
Fonte: IPA
Parvin Tadjk con il marito Beppe Grillo

Chi è Parvin Tadjk: le origini

Essendo una donna molto riservata, del passato di Parvin Tadjk si sa davvero molto poco se non che è nata nel 1958 in Iran. Il padre, Nasratollah Tadjk, è un ex importatore di tappeti di Teheran mentre la mamma, Luisa D’Ettore, purtroppo venuta a mancare un paio di anni fa, era originaria di Ravenna.

Cresciuta a Milano, Parvin Tadjk ha anche una sorella, Nadereh, che si è trasferita in Kenya. Ed è proprio in Kenya che, nel 2013, Parvin ha passato del tempo insieme ai figli mentre il marito era alle prese con un’accesa campagna elettorale.

Parvin Tadjk è sempre rimasta in disparte rispetto all’attività politica di Beppe Grillo del quale in molte cose è l’opposto. Come, ad esempio, le “questioni domestiche”. La stessa signora Grillo ha svelato che: “lui vorrebbe che comprassi biologico, che mi servissi negli hard discount… Quando Beppe entra in cucina corriamo a nascondere i detersivi. Lui non li vuole. Per lui basterebbe l’acqua”.