5 cibi per rendere le unghie più forti

I cibi aiutano a rinforzare le unghie? L'alimentazione è il primo passo per una buona salute, anche di questa parte del corpo. Scopriamo insieme quali sono gli alleati

Esistono molti modi per rinforzare le unghie. Uno di questi è con i cibi. Una corretta alimentazione è uno dei pilastri fondamentali per il benessere del nostro organismo. Le unghie infatti possono sembrare fragili, sfaldarsi o crescere lentamente. Le unghie, così come anche i capelli o la pelle, sono però un riflesso del nostro stato di salute. Un cattivo aspetto delle unghie indica infatti la mancanza di alcune sostanze nutritive fondamentali. In particolare se le unghie crescono lentamente o compaiono delle linee verticali indicano un’insufficenza di ferro, zolfo e calcio. Se invece compaiono delle macchie è importante integrare la vitamina B6 e B12.

Basta fare un po’ di attenzione a quello che mangiamo per avere nuovamente unghie belle e forti. Tra i vari alimenti che è importante consumare vi è il grano germogliato. Per crearlo basta comprare un sacchetto di grano, orzo e farro. Metterlo a germogliare in acqua tiepida, centrifugare l’erba e bere il succo diluito in acqua. Se non avete il tempo per preparare questo succo potete trovare tranquillamente il grano germogliato in capsule. Il grano infatti è ricco di silicio, ferro e zinco ideali per rinforzare le unghie.

Un altro cibo da consumare per rinforzare le unghie è l’uovo, in particolare il suo albume. Le uova infatti contengono un’alta percentuale di vitamina H e zinco, sostanze che rinforzano la struttura delle unghie e accelerano la loro crescita. Da aggiungere alla lista della spesa anche il pesce, soprattuto se appena pescato. Infatti i pesci di allevamento hanno molte meno proprietà nutritive rispetto a quelli pescati. Il pesce infatti è ricco di silicio, zinco e, soprattutto il pesce azzurro, di omega 3, fondamentali per la nostra salute.

Un alimento ottimo per il nostro organismo e quindi, anche per le nostre unghie, sono tutte le verdure a foglia verde, come gli spinaci, i cavoli o la lattuga. Questo tipo di verdure, soprattutto biologiche, contengono un’alta percentuale di vitamine A, C, E, K, e B, oltre che di sali minerali com calcio, magnesio e potassio. Un ultimo alimento fondamentale per rinforzare le unghie è il mirtillo. Questo frutto oltre ad aiutare la vista e ad avere proprietà antiinfiammatorie, è ricco di antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi e, quindi, a rafforzare anche le unghie.

5 cibi per rendere le unghie più forti