Stephanie Seymour, a 55 anni è ancora una delle top più belle

Stephanie Seymour condivide gli scatti fatti da Luigi e Iango per il lancio del documentario Apple sulle supermodels anni ’90. E tra trasparenze e lingerie dimostra che a 55 è ancora una top di razza

Stephanie Seymour è una delle indimenticabili  “Supermodels”  che negli anni ’90 segnò un’epoca, fece sospirare milioni di uomini – insieme a Claudia, Naomi, Linda, Christy, Cindy, Tatjiana, Helena, Carla – e con loro inaugurò la nascita della generazione delle top model: con loro le indossatrici, fino ad allora senza nome né identità, cominciarono ad essere volti e corpi ben riconoscibili , ognuna con la propria peculiarità bellezza e identità, meravigliose, inarrivabili e per questo super richieste e super pagate.

“Non mi alzo dal letto per meno di 10mila dollari” diceva in quegli anni Linda Evangelista, una delle fab four del decennio (lei, Cindy Crawford, Christy Turlington e Naomi Campbell).

Stephanie, poi, fu anche una delle prime a inaugurare il binomio moda-spettacolo, con la sua storia d’amore, travagliata, burrascosa e per questo ancora più seguita, con il front man dei Guns N’ Roses, Axl Rose. Dopo di lei ci saranno Cindy Crawford e Richard Gere, Kate Moss e Johnny Depp, Naomi Campbell e Brian Eno, Eva Herzigova e Tico Torres dei Bon Jovi, Carla Bruni ed Eric Clapton.

Stephanie Seymour e Axl Rose
Fonte: Getty Images
Stephanie Seymour e Axl Rose

Oggi le supermodels di quegli anni sono tornate in primo piano, grazie alla loro presenza alle sfilate delle ultime Fashion Week, e soprattutto al documentario Apple TV, The Super Models, uscito il 20 settembre, che ne celebra la storia.

In copertina ovunque, intervistate dai principali magazine, Naomi, Cindy, Linda, Stephanie sono tornare protagoniste indiscusse. Qualcuna bella oggi quanto ieri (la Venere nera ha sfilato per Dolce & Gabbana lasciando tutti senza fiato), altre con una storia difficile alle spalle, come Linda, reduce da due tumori al seno e da una operazione di chirurgia estetica che ha rischiato di sfigurarla a vita e la stessa Stephanie, che a gennaio 2021  ha perso l’amato figlio Harry Brant, ma apparse in queste ultime settimane ugualmente bellissime e al top come ai vecchi tempi.

Stephanie ha postato sul suo account Instagram le foto scattate dal famoso duo di fotografi Luigi & Iango, che hanno immortalato le modelle protagoniste del documentario Apple, dimostrando come a distanza di tre decenni siano ancora le uniche e inimitabili  top con la t maiuscola. E Kendall, Gigi, Bella e Vittoria, per quanto magnifiche, ne hanno ancora di strada da fare. E di passerelle da calcare, per entrare nel “mito”.