Dani Osvaldo

Dani Osvaldo, il cui nome ufficiale è Pablo Daniel Osvaldo, è un calciatore argentino naturalizzato italiano, che conta oltre 20 presenze con la nazionale di calcio italiana. Gioca nel ruolo di attaccante e la sua carriera si è caratterizzata per essere decisamente fuori dalle righe. Ha iniziato a giocare nelle giovanili del Lanùs, sua città di origine, per approdare nel 2005 nell’Atalanta. Da allora è stato numerosi anni in Italia entrando a far parte delle formazioni di Lecce, Fiorentina, Bologna, Roma, Juventus e Inter. Con i tifosi della Roma ha stretto un legame speciale, tanto che l’avevano soprannominato “Simba”. Nel 2016 però, all’età di 30 anni, Dani Osvaldo ha deciso di abbandonare il calcio per dedicarsi ad un’altra sua passione: la musica. Ha fondato così la band Barrio Viejo, ma nel 2020 è tornato in campo firmando un contratto con il Banfield, squadra argentina.

Nome completo: Pablo Daniel Osvaldo
Nascita: 12 gennaio 1986 – Lanùs (Argentina)
Segno zodiacale: Capricorno
Altezza: 1,82 m
Partner: Jimena Baron (2014- 2019), Elena Braccini (2007-2012), Nina Ana Oertlinger (2006-2007)
Genitori: -
Pagina Facebook
Pagina Instagram

FAQs e Curiosità su Dani Osvaldo

Dani Osvaldo ha figli?

Dani Osvaldo ha 4 figli: il primo avuto all’età di 17 anni dalla relazione con Nina Ana Oertlinger, poi ha avuto due bambine, Victoria e Maria Helena, dalla storia con Elena Braccini e infine ha avuto il quarto figlio, Morrison da Jimen Baron.

Perché è stato soprannominato Simba dai tifosi della Roma?

I tifosi hanno soprannominato Dani Osvaldo “Simba” a causa della sua somiglianza con Gabriel Batistuta, sia nel look che nel modo di esultare. Batistuta era infatti soprannominato a sua volta “Re Leone”.

Che altre passioni ha Dani Osvaldo oltre al calcio?

Osvaldo è anche un grande appassionato di musica e di danza: nel 2016 infatti ha mollato temporaneamente la sua carriera sportiva per fondare la band Barrio Viejo, mentre nel 2019 ha partecipato a Ballando con le stelle.

Le ultime notizie su Dani Osvaldo