Angelina Jolie sarà Maria Callas: cosa sappiamo del film di Pablo Larrain

Non c'è ancora una data di uscita, ma tanto entusiasmo da parte del regista e dell'attrice protagonista sì. Ecco cosa sappiamo di "Maria"

Una delle voci più emozionanti e incredibili della Storia della musica, un personaggio la cui vita ancora oggi è leggenda. Stiamo parlando di Maria Callas, soprano e attrice, artista indimenticabile non solo per quel talento incredibile, ma anche per la sua bellezza e per quanto la sua vita sia stata raccontata dai media. Non stupisce che fosse chiamata Divina. E ora, a portarla sullo schermo in un biopic firmato da Pablo Larrain, sarà un’attrice pazzesca: Angelina Jolie. Ma cosa sappiamo del film Maria?

Angelina Jolie sarà Maria Callas, tutto quello che c’è da sapere sul film

Maria, questo il nome del film, racconterà la  sua vita, ma anche la sua carriera fino agli anni Settanta, quando Maria Callas era a Parigi ed è morta molto giovane il 16 settembre del 1977 nella sua abitazione che si trovava al 36 di Avenue George Mandel. Un comunicato ripreso da People spiega che nel film verrà narrata la “storia tumultuosa, bella e tragica della vita della più grande cantante lirica del mondo, rivissuta e reimmaginata durante i suoi ultimi giorni nella Parigi del 1970”.

Una vita iniziata negli Stati Uniti, dove è nata, e che l’ha portata in giro per il mondo grazie a quel talento unico che ha contribuito a trasformare Maria Callas in una leggenda.

E Angelina Jolie avrà il compito di farla rivivere sullo schermo, nel biopic che vede alla regia Pablo Larrain. E se il nome non dice nulla, si sappia – ad esempio –  che c’era lui dietro alla macchina da presa di altri due film  – biografie che negli ultimi anni hanno portato sul grande schermo donne indimenticabili. Ultimo in ordine di tempo Spencer con Kristen Stewart, pellicola dai toni molto dark che ricostruisce, immaginandolo, un Natale molto sofferto per Diana: ovvero quello in cui avrebbe maturato la decisione di separarsi da Carlo. Ma prima c’è stato Jackie, nel 2016, film che ha parlato di un’altra grande donna della Storia: la first lady Jacqueline Kennedy, portata sullo schermo da Natalie Portman.

Larrain per il progetto di Maria, in cui sarà affiancato dallo sceneggiatore di Spencer Steven Knight, ha detto, come riportato da People: “Avere la possibilità di unire le mie due passioni più profonde e personali, il cinema e l’opera, è stato un sogno tanto atteso. Fare questo con Angelina, un’artista estremamente coraggiosa e curiosa, è un’opportunità affascinante. Un vero dono”. Per il momento non si conosce la data di uscita.

Angelina Jolie ha raccolto la sfida di essere Maria Callas

Far rivivere sul grande schermo un’icona non deve essere per nulla facile. Ancora di più se si è una delle attrici più ammirate. Ma Angelina Jolie non si è tirata indietro di fronte a questa nuova sfida cinematografica, anzi l’ha accettata con grande entusiasmo come raccontano le sue parole, riportate da People: “Prendo molto sul serio la responsabilità della vita e dell’eredità di Maria. Darò tutto il possibile per affrontare la sfida”. Poi l’interprete Premio Oscar ha aggiunto: “Pablo Larrain è un regista che ammiro da tempo. Avere la possibilità di raccontare di più della storia di Maria con lui, e con una sceneggiatura di Steven Knight, è un sogno”.

Angelina Jolie e Maria Callas, il confronto

Occhi grandi ed espressivi, sguardo capace di bucare l’obiettivo, labbra carnose e quel tipo di presenza che catalizza su di sé l’attenzione. Se si mettono a confronto Angelina Jolie e Maria Callas ci si rende conto che sono la quinta essenza del temine icona. Ma anche che hanno tratti simili, che  – senza dubbio – renderanno l’interpretazione di Angelina ancora più vivida. Le due poi condividono anche la grande attenzione dei media sulla rispettiva vita privata, in epoche diverse ovviamente, ma con lo stesso interesse. Come sarà, quindi, Angelina Jolie nei panni di Maria Callas? Guardando i precedenti biopic firmati da Larrain si nota che le due attrici hanno lavorato moltissimo sulla postura, sugli atteggiamenti, sul modo di muoversi delle donne interpretate. Tanto che per entrambe è arrivata una nomination agli Oscar. Angelina Jolie è un’attrice di grande talento e saprà senza dubbio far riviere il mito della Callas.