Natalie Portman, l'esordio

Natalie Portman

Natalie Portman è un’attrice e regista israeliana naturalizzata statunitense. Trasferitasi con la famiglia negli Stati Uniti, studia prima danza ma poi, all’età di 13 anni, viene scelta da Luc Besson come protagonista di Leon, con Jean Reno. Da quel momento, le si spalancano le porte del cinema. Nel 2005 vince il Golden Globe come miglior attrice non protagonista per Closer, ruolo per cui viene candidata anche agli Oscar. Per Il cigno nero si aggiudica il secondo Golden Globe e anche il Premio Oscar come miglior attrice protagonista. La terza candidatura per la prestigiosa statuetta arriva nel 2016 per il ruolo di Jacqueline Kennedy nel film Jackie. Unitamente alla carriera cinematografica, Natalie Portman ha affiancato la recitazione a teatro, inoltre, è riuscita anche a laurearsi in Psicologia ad Harvard.

Nome completo: Natalie Hershlag
Nascita: 9 giugno 1981 - Gerusalemme, Israele
Segno zodiacale: Gemelli
Altezza: 1,60 m
Partner: Benjamin Millepied (2009-presente), Devendra Banhart (2008), Gael García Bernal (2003-2004 e 2007)
Genitori: Avner Hershlag, Shelley Stevens
Pagina Instagram

Le ultime notizie su Natalie Portman

FAQ e Curiosità su Natalie Portman

Perché Natalie Portman ha questo nome?

Il vero nome di Natalie Portman è Natalie Hershlag. L’attrice si chiama Natalie in onore della canzone omonima del cantante e compositore francese Gilbert Bécaud. Il cognome d’arte, invece, proviene dalla nonna materna.

Quante lingue parla Natalie Portman?

Natalie Portman Parla correntemente l'ebraico e l'inglese, conosce il francese, il tedesco, il giapponese e da alcuni anni si dedica anche allo studio dell'arabo.

Quanti figli ha Natalie Portman?

L’attrice è sposata dal 2012 con il ballerino e coreografo Benjamin Millepied, conosciuto sul set de “Il cigno nero”. La coppia ha due figli: Aleph, nato il 14 giugno 2011 e Amalia, nata il 22 febbraio 2017.

Natalie Portman è vegana

Natalie Portman è stata vegetariana per circa 20 anni, successivamente è diventata vegana.