Cannes 2024, le pagelle dell’ottava serata: Kelly Rowland litigiosa (1), Charlotte Casiraghi sbaglia look (4)

Il meglio e il peggio dal red carpet dell’ottava serata del Festival di Cannes 2024

Foto di Maria Francesca Moro

Maria Francesca Moro

Giornalista e Lifestyle Editor

Giornalista e content editor. Dalla carta al web e ai social racconta di lifestyle, cultura e spettacolo.

Per gli italiani è la serata più attesa del Festival di Cannes 2024, perché l’ottava serata della prestigiosa kermesse cinematografica è quella che accoglie il regista premio Oscar Paolo Sorrentino, in concorso con il suo poetico film Parthenope. E, prima dell’arrivo del maestro, il red carpet della Croisette ha visto sfilare alcune delle top model più famose e persino una principessa che, però, ha sbagliato look.

Kelly Rowland, litigio sul red carpet. Voto: 1

Nelle foto scattate sul red carpet la cantante Kelly Rowland appare serena, rilassata e sorridente. Ai fotografi elargisce grandi sorrisi e teneri saluti. Ma la ex compagna di band di Beyoncé si trasforma appena inizia a salire le scale che portano nelle sale dedicate alle proiezioni. Fermata da una delle addette alla sicurezza del Festival la Destiny’s Child si inalbera improvvisamente e, a quanto sembra, inizia letteralmente a inveire contro la malcapitata. Con tanto di ditino ben puntato sul volto della lavoratrice. E, non contenta, continua a sgridare la bodyguard anche una volta proseguito, voltandosi indietro per urlare ancora. L’educazione, prima di tutto, bocciata senza pietà.

Le top model portano la moda a Cannes. Voto: 8

Come anticipato, l’ottava serata del Festival di Cannes 2024 ha accolto sul red carpet alcuni dei nomi più in voga del fashion system. A sfilare tra attori e registi c’erano le top model Alessandra Ambrosio, Coco Rocha, Barbara Palvin e Mariacarla Boscono. Tutte bellissime (e questa non è una novità) ma anche tutte elegantissime.

Festival di Cannes 2024, le pagelle dell'ottava serata
Fonte: IPA
Mariacarla Boscono, Alessandra Ambrosio e Coco Rocha

I loro look sono tra i più belli della serata, classici e sensuali ma ognuna a modo suo con un pizzico di originalità e avanguardia che si presentano come una boccata d’aria fresca tra classici tubini e influencer dai look alieni. Belle e brave, insomma, tutte promosse a pieni voti.

Catherine Deneveu, diva d’altri tempi. Voto: 10

Che cos’è una diva? È, ad esempio, Catherine Deneveu, la star francese passata alla storia grazie a capolavori come Belle de Jour e Manon 70 che, come se non avesse alle spalle una carriera magistrale, sfila umile e affabile, sempre un passo indietro ai colleghi più giovani. Arrivata per la premiere di Marcello Mio, il film dedicato al mitico Marcello Mastroianni, la maestra 80enne ha lasciato che, stavolta, a brillare fossero le nuove promesse del cinema di domani. Ma, infine, la più luminosa era lei.

Charlotte Casiraghi (quasi) in sottoveste. Voto: 4

A Cannes, la raffinata principessina del Principato di Monaco è di casa. La Costa Azzura è come la sua seconda casa e allo stile francese è ben avvezza, testimonial del più noto dei brand parigini, Chanel. Forse troppo a suo agio, Charlotte Casiraghi ha dimenticato di pettinarsi, truccarsi e sembra anche vestirsi. È arrivata sul red carpet tutta arruffata e in sottoveste. Sempre bella, ma insomma… ci tocca bocciarla.

Vincent Cassel innamorato (di nuovo). Voto: 5

Neppure il tempo di firmare le carte del secondo divorzio, che l’ex marito di Monica Bellucci (nel frattempo felicemente impegnata con il maestro Tim Burton) è già pronto a sfoggiare un nuovo amore. Una nuovissima e giovanissima fidanzata: è la bella Narah Baptista. Ha un sorriso dolce e ci sta già simpatica, ma non vogliamo affezionarci per poi dover prontamente, nuovamente, dire addio in favore di un altro flirt. Rimandiamo Vincent, con il compito di maggiore discrezione, almeno per un po’.