Sesso durante il ciclo, come farlo con piacere

Posso fare sesso durante il ciclo? Mi farà male? Dove e come è meglio farlo? La risposta a queste e altre domande per sfatare un tabù radicato

Fare sesso durante il ciclo è uno di quei tabù che gravitano attorno al tema mestruazioni, forse il più radicato.

Eppure, avrai notato che spesso, proprio in quei giorni, non viene meno l’appetito sessuale. Perché, quindi, non soddisfare la tua voglia? Ovviamente, dovrai seguire alcuni accorgimenti, per evitare incidenti, che potrebbero far venire meno la componente piacevole del rapporto.

Fa male fare sesso durante il ciclo?

A meno che non tu non abbia i crampi, fare sesso durante il ciclo apporta dei benefici: l’orgasmo provoca spasmi muscolari che fanno fluire il sangue più velocemente, facendo terminare prima le mestruazioni, e rilascia ormoni che vanno a diminuire lo stress a cui il corpo è sottoposto in quei giorni e di conseguenza i dolori.

In quale posizione è meglio farlo?

Evita di stare sopra per non aumentare il flusso ematico e preferisci posizioni, in cui sei sdraiata comodamente, come la classica al Missionario.

Dove è meglio farlo?

Se lo spazio te lo permette, la doccia è il luogo ideale in cui consumare un rapporto sessuale durante il ciclo: l’acqua lava via il sangue, evitandoti di imbrattare lenzuola o divani.

E se sporco?

Se invece hai a disposizione solo letto, divano o una superficie a rischio ‘imbrattatura’, stendi un asciugamano da doccia o un telo da mare, che possa essere facilmente lavato e igienizzato.

Preferisci sempre i giorni in cui il flusso è meno abbondante, perché il rischio di forti perdite di sangue durante il rapporto è minore.

Inoltre, la mia esperienza insegna che il tampone limita le perdite; prova a utilizzalo al posto dell’assorbente, nella giornata in cui prevedi di fare sesso, anche perché permette preliminari ‘puliti’ ed è molto più agevole da togliere poco prima della penetrazione.

Se, nonostante tutti gli accorgimenti, ti capita di macchiare un tessuto, prima di lavare a mano o in lavatrice, versa sulle macchie dell’acqua ossigenata, che aiuta a sciogliere il sangue.

Posso rimanere incinta?

Non dimenticare che il rischio gravidanza permane anche durante il ciclo, se questo avviene in contemporanea all’evoluzione. Quindi, usa sempre il preservativo, anche perché è l’unico metodo contraccettivo che ti protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili, molto più facili da contrarre quando ci sono perdite di sangue.

Se seguirai questi consigli, sicuramente potrai vivere serenamente la tua sessualità anche con le mestruazioni e del resto perché limitarsi, quando ne hai la possibilità e soprattutto la voglia!

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sesso durante il ciclo, come farlo con piacere