Qual è il significato dei sogni erotici?

Qual è il significato e il messaggio che si cela dietro il misterioso mondo dell’inconscio e dei sogni erotici?

Cristina Critelli Ginecologo, Sessuologo e Psicoterapeuta Dal 2000 si occupa di disfunzioni sessuali, in particolare di dolore sessuale e vaginismo, con un approccio integrato, utilizzando anche EMDR.

I sogni

L’attività onirica, il sogno, da sempre è stata avvolta da un grande mistero, sulle manifestazioni fisiologiche e patologiche, sui significati più o meno espliciti delle sceneggiature che il nostro inconscio elabora. I sogni erotici non fanno eccezione, anzi proprio per le implicazioni sessuali che suscitano, attivano da sempre curiosità e attenzione.

Il sonno è un alleato della salute, dormire bene e un adeguato numero di ore assicura migliori prestazioni cerebrali, influenza la memorizzazione e il recupero mentale.

Il sonno è caratterizzato da 5 fasi che si ripetono nel corso della notte, la fase del sonno che produce il sogno è la fase REM (Rapid Eye Movement), durante la quale il nostro elabora, riorganizzandoli, eventi episodi e vissuti personali, restituendoli sotto forma di sogni.

I sogni a contenuto erotico sono presenti sia negli uomini che nelle donne, ovviamente, in una percentuale che non si discosta molto. È normale avere sogni a contenuto erotico, compaiono in genere durante l’adolescenza perché attivati anche da un assetto ormonale caratterizzato da una sostanziale attivazione sia cerebrale che genitale rispetto alla sessualità, che accende curiosità e desiderio sia nei ragazzi che nelle ragazze.

Cosa significano

Non tutti i sogni erotici hanno in realtà un significato a sfondo sessuale, alcuni possono essere legati a quello che si sta vivendo in quel momento su diversi piani; possono essere più frequenti nel momento in cui ci si innamora, nei momenti di cambiamento, possono anche darci informazioni su bisogni e desideri che può essere più difficile esprimere in uno stato di coscienza.

Spesso il partner sessuale scelto per le scene erotiche non è il partner, può essere uno sconosciuto, una persona conosciuta ma dalla quale non si è sessualmente attratti. Come spesso accade nei sogni, le persone coinvolte non sono nel loro ruolo, e il loro significato nel sogno può essere ben diverso da quello che appare. Potrebbe essere interessante al risveglio, nel caso in cui ci si ricordi del sogno, avventurarsi in un’interpretazione soprattutto quando c’è qualcosa che appare strana o poco spiegabile. Nei sogni erotici anche l’orientamento sessuale può essere diverso da quello abituale, senza che questo abbia un reale significato rispetto alle preferenze sessuali.

Sicuramente alcuni sogni hanno un evidente contenuto erotico con attivazione anche della risposta periferica genitali, l’erezione nell’uomo e la congestione nella donna che può portare all’orgasmo sia l’uomo che la donna. Questi sogni ci aiutano anche a capire che l’apparato genitale funziona bene, la vascolarizzazione fa il suo dovere e l’assetto ormonale è favorevole; alcune disfunzioni sessuali possono avere una causa prevalentemente psicologica: vedere che durante la notte la parte organica fisiologica funziona, ci aiuta in parte anche nella diagnosi e nella scelta del trattamento. Così come al contrario vedere che scompaiono i sogni erotici e che non ci sono più segni di eccitazione notturna può far pensare alla natura organica del disturbo.

Possiamo dire che i sogni erotici non hanno caratteristiche diverse dagli altri sogni nel loro significato: certamente possono essere sfiziosi, eccitanti, appaganti; ci parlano comunque di quello che siamo, di quello che stiamo vivendo e anche di quello che ci piacerebbe vivere. In alcuni casi possono avere un contenuto forte, a volte spaventoso o riportare alla memoria scene e vissuti traumatici. Questi sono casi particolari in cui seppur il contenuto è erotico il sogno assume caratteristiche più simili all’incubo; può essere il segnale che qualcosa è presente ed il nostro inconscio attraverso il sogno ci sta suggerendo di prendercene cura.

Quindi il significato può essere molto variabile:

  • si sta vivendo qualcosa di nuovo (sessuale/relazionale);
  • desideri e/o bisogni che si riesce con difficoltà ad esprimere;
  • aspirazioni, ambizioni, desideri anche in ambiti lontani dalla sessualità.

Aggiungo una breve nota a latere: per sognare è necessario dormire e dormire bene. Esiste una correlazione tra qualità del sonno e sessualità. Le donne che dormono male hanno maggiori probabilità di avere qualche difficoltà nella sessualità come ha messo in evidenza questo studio. Questo aspetto può essere particolarmente significativo per le donne in menopausa come ci dicono questi due articoli del 2017. Più recentemente, un altro articolo conferma la correlazione almeno per questa fasci d’età, tra sonno e attività sessuale. Quindi prendiamoci cura del nostro stile di vita, del sonno e i sogni verranno ad accendere le notti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Qual è il significato dei sogni erotici?