Salute: i controlli medici essenziali da fare a 60 anni

I 60 anni di oggi non sono certo i 60 di un tempo oggi si è ancora molto attivi. Fondamentale per restare in salute è effettuare degli esami di routine.

Attive e piene di interessi le donne di 60 anni sanno bene quanto è importante mantenersi in forma e prevenire le malattie che vengono con l’età, ecco a quali controlli medici è bene fare regolarmente.

Uno stile di vita sano rappresenta il metodo di prevenzione più efficace: fare attività fisica e avere una corretta alimentazione, sono quindi imprescindibili, in particolare per tenere lontane tutte le malattie legate all’aumento di peso, con cui le donne in menopausa spesso devono combattere. Colesterolo, trigliceridi, ipertensione, glicemia alta, sono assolutamente da evitare per ridurre i rischi di sviluppare malattie cardiache. Le analisi del sangue sono un ottimo sistema per controllare lo stato generale dell’organismo, gli esami ematochimici andranno a valutare la funzionalità renale ed epatica, il metabolismo glucidico e lipidico, i fattori di coagulazione, mentre un elettrocardiogramma potrà dire molto sul funzionamento del cuore. Per restare in forma, sono inoltre da bandire fumo e alcol.

Per valutare la situazione generale è bene effettuare annualmente un check-up completo che andrà a valutare lo stato di salute della pelle, della vista, dell’udito, dell’apparato respiratorio, dei linfonodi, del torace, del seno, dell’addome e della tiroide. La colonscopia e la ricerca di sangue occulto nelle feci servono invece per avere delle indicazioni sul retto per prevenire il tumore al colon retto.

Se pensate che con la menopausa non serve più fare le consuete visite ginecologiche vi sbagliate. Controllare il collo dell’utero e le ovaie e molto importante. Il pap test rimane un esame da ripetere regolarmente, anche se con cadenza meno frequente di prima. L’esame dell’HPV serve poi per diagnosticare l’eventuale presenza del Papilloma Virus, fattore di rischio per lo sviluppo di un carcinoma cervicale. Importante inoltre la valutazione dell’endometrio con ecografia transvaginale e pelvica. Un’approfondita visita senologica, accompagnata da ecografia mammaria e mammografia, è invece necessaria per prevenire il tumore al seno, malattia che colpisce soprattutto le donne di età compresa tra i 50 e i 70 anni.

Per scongiurare l’osteoporosi è bene ricorrere a MOC (Mineralometria Ossea Computerizzata) e DUS (Densitometria ossea a ultrasuoni) in grado di misurare la densità delle ossa e la concentrazione di calcio.

 

 

Salute: i controlli medici essenziali da fare a 60 anni
Salute: i controlli medici essenziali da fare a 60 anni