Re Carlo, ancora problemi: parla Ghislaine Maxwell dal carcere. Lo spettro di Andrea

Ancora problemi per Re Carlo: Ghislaine Maxwell ha parlato dal carcere del Principe Andrea, lo scandalo colpisce di nuovo la Monarchia

Non è facile essere Re. Sono troppi gli spettri contro cui si deve combattere. Inquieto giace il capo che porta la Corona, scriveva William Shakespeare, ed è così anche per Re Carlo d’Inghilterra. Dall’8 settembre, nel momento in cui la Regina Elisabetta è spirata pacificamente a Balmoral, l’eterno Principe è diventato Regnante. Ma la faida con Harry e Meghan e i fantasmi del passato del fratello Andrea minano il suo Regno e la stabilità della Monarchia, soprattutto dopo che Ghislaine Maxwell ha parlato dal carcere.

Re Carlo, le parole di Ghislaine Maxwell su Andrea dal carcere

Ghislaixe Maxwell ha rilasciato un’intervista dal carcere in esclusiva, e lo ha fatto parlando apertamente del Principe Andrea, che, a causa dello scandalo, si è ritrovato messo all’angolo dalla Famiglia Reale, protetto solo dalle figlie, dall’ex moglie e dalla Regina Elisabetta. “Mi sento così male per lui“, ha detto la Maxwell. “Seguo quello che gli sta succedendo”.

La donna è finita al centro dello scandalo per aver presentato Virginia Roberts Giuffre al Principe Andrea. Gli avvocati del Duca di York hanno ammesso pubblicamente, invece, che Andrea e Ghislaine non sarebbero mai stati vicini, “amici”. La verità è un’altra: la Maxwell è rimasta ferita, quasi scossa dall’allontanamento del suo “caro amico”. Una rivelazione che rischia di minare ancor di più la stabilità della Monarchia e di Re Carlo stesso: ora dovrà essere lui a tenere il punto.

Il Principe Andrea ha mentito

Dunque non sarebbe vero quello che ha affermato il Principe Andrea sui suoi rapporti con la Maxwell. “Sta pagando un tale prezzo. Lo considero un caro amico. Ci tengo a lui“. L’intervista arriva proprio in un momento difficile per la Monarchia: il Duca di York sta combattendo per salvare la sua immagina di fronte all’opinione pubblica, e inoltre sarebbe profondamente addolorato per la perdita dell’amatissima mamma.

Le difficoltà di Re Carlo

Re Carlo dovrà affrontare una delle sfide più dure, che ha sempre temuto: la paura di deludere l’opinione pubblica e i sudditi. Sin dagli inizi si è dissociato da quanto successo al fratello Andrea, così come lo hanno fatto Anna ed Edoardo. Il Principe William è stato a lungo adirato con lo zio per quello che lo scandalo ha causato alla Famiglia Reale, senza considerare il dolore della Regina Elisabetta. Secondo alcuni esperti Reali, in ogni caso Re Carlo non avrebbe molto spazio di manovra. La Regina si sarebbe assicurata il futuro di Andrea: non lo ha mai voluto fuori dalla Famiglia Reale.

La faida con Harry e Meghan

C’è anche la faida con Harry e Meghan Markle che sta “devastando” il Re. Vorrebbe riconciliarsi con il figlio, vorrebbe il suo supporto: vorrebbe addirittura che tornasse a Corte. Al fianco di Carlo ci sono Kate e William, ma non basta. Il clamore mediatico è lontano dal silenzio, e l’intervista di Ghislaine mette in risalto le ombre di uno degli scandali più gravosi che ha colpito la Monarchia Inglese negli ultimi decenni, un vero e proprio terremoto, che la Regina Elisabetta ha saputo incassare. Riuscirà Re Carlo a fronteggiare le faide?