“Il Principe Andrea in lite con William e Kate”: nuovo terremoto a Buckingham Palace

Non c'è pace per la Regina: a quanto pare, il Principe Andrea sarebbe in lite con William e Kate per una delle residenze reali

Negli ultimi mesi la Royal Family ha dovuto affrontare momenti particolarmente difficili, soprattutto a causa dello scandalo in cui è rimasto coinvolto il Principe Andrea. Ora proprio lui sarebbe protagonista di una lite che potrebbe generare grande preoccupazione per la Regina Elisabetta II: a quanto pare, sarebbe infatti in lite con William e Kate a causa di un privilegio che avrebbe richiesto per sua figlia Eugenia.

William e Kate, la lite con il Principe Andrea

Di recente il Principe Andrea ha dovuto affrontare un enorme scandalo che si è concluso con il pagamento di un’ingente somma di denaro per evitare il processo. Per questo motivo era stato allontanato dalla vita pubblica della Famiglia Reale, sebbene nelle ultime settimane sia tornato ad apparire accanto ai suoi cari – dapprima in occasione della cerimonia in ricordo del Principe Filippo e poi per il battesimo della sua nipotina Sienna. Stavolta, però, avrebbe fatto una richiesta che non sarebbe andata giù a William e Kate.

Secondo quanto riportato da una fonte anonima al The Sun, la controversia sarebbe nata per via della rivendicazione, da parte di Andrea, di una delle residenze reali di Windsor per sua figlia Eugenia. Quest’ultima, che attualmente vive a Frogmore Cottage, starebbe cercando una nuova casa. Il Duca di York, stando alle indiscrezioni, avrebbe scelto per la sua secondogenita lo splendido Adelaide Cottage: si trova vicinissimo al Royal Lodge, dove abita il Principe Andrea, ed è a pochi minuti a piedi dal Castello di Windsor, la residenza della Regina Elisabetta II. Pare, tra l’altro, che proprio Sua Maestà avesse promesso questa abitazione dapprima a Harry e Meghan, e in seguito a suo figlio Andrea.

Tuttavia, è notizia degli ultimi giorni che William e Kate avrebbero scelto l’Adelaide Cottage come loro nuova dimora. Come rivelato dal Mirror, i Duchi di Cambridge avrebbero il diritto di prelazione su qualsiasi residenza reale in cui desiderassero andare a vivere, ma la situazione ora si sarebbe fatta piuttosto imbarazzante. Non è un segreto che tra William e Andrea ci siano dei rancori, inaspriti dallo scandalo che ha coinvolto la Royal Family a causa del Duca di York. E quest’ultimo ha sempre chiesto che le sue figlie, Beatrice ed Eugenia, venissero trattate nello stesso modo riservato ai figli di Carlo – nonostante l’inevitabile differenza di titolo.

William e Kate, la loro nuova casa

Impossibile prevedere come evolverà la situazione: quel che è certo è che ormai si fa sempre più imminente il trasloco di William e Kate. La coppia ha deciso di lasciare il suo lussuosissimo appartamento a Kensington Palace per ritrovare la quiete e l’atmosfera bucolica di Windsor – e anche per avvicinarsi alla Regina Elisabetta II. Molte le proposte di residenze bellissime che i due avrebbero valutato, per poi optare (a quanto si dice) proprio per l’Adelaide Cottage. Questa abitazione presenta numerosi vantaggi per i Duchi di Cambridge.

Si tratta infatti di una tenuta vicinissima al Castello, al quale è collegata tramite una serie di vialetti privati che attraversano il parco. Inoltre è poco lontano dalla residenza della famiglia Middleton, cosa che permetterebbe a Kate di vivere i suoi cari in maniera più soddisfacente. E, per finire, il cottage è a due passi dalla scuola che presto frequenteranno i Principini George, Charlotte e Louis. Senza contare che, al contrario di altre residenze disponibili, questa è già perfettamente ristrutturata e non richiede dispendiosi lavori.