Rania di Giordania osa col rosso: lo chemiser grintoso ed elegante

Rania di Giordania ha indossato un bellissimo abito rosso, che ha mostrato sul suo profilo Instagram ufficiale

È una delle teste coronate più eleganti, che sa stupirci con outfit e look chic e raffinati: stiamo parlando di Rania di Giordania, che solo qualche mese fa ha compiuto 52 anni (e non li dimostra). La Regina, dopo l’udienza con Papa Francesco, è tornata in patria per partecipare alla seduta del parlamento, indossando per l’occasione un bellissimo abito rosso.

Rania di Giordania in rosso: lo chemiser da copiare

Rania di Giordania sembra non sbagliare mai un colpo: proprio come le “colleghe” Kate Middleton e Letizia di Spagna è una vera e propria icona di stile e i suoi look sono sempre meravigliosi, super chic e da cui trarre ispirazione. La Regina, bellissima ed elegantissima come al solito, è tornata nel suo paese per partecipare a una sessione ordinaria del Parlamento e ha sfoggiato un abito rosso, osando con un colore grintoso e che, al tempo stesso, le dona particolarmente.

Dopo il piccolo scivolone all’udienza con Papa Francesco, durante la quale ha indossato un velo bianco (colore che non tutte le Principesse e Regine hanno il privilegio di portare di fronte al Santo Padre), Rania ha optato per uno chemiser tutto da copiare ed elegantissimo. La Sovrana ha scelto un abito a maniche lunghe con due lembi che scendono dal colletto, che possono essere legati in modo da creare un fiocco, e ha impreziosito il vestito con una spilla scintillante con diamanti e una perla.

La Regina di Giordania ha messo in risalto il punto vita con una cintura a fascia nera, in pendant con la pochette dello stesso colore. Su Instagram è apparsa al fianco dell’amata suocera – come lei stessa l’ha definita sui social – la Principessa Muna, anche lei con un completo raffinatissimo sui toni del blu.

Rania di Giordania, il momento felice

Per Rania di Giordania si tratta di un momento particolarmente felice: lo scorso agosto ha spento 52 candeline, e ha festeggiato rendendo pubblici tre nuovi ritratti ufficiali, che ne raccontano perfettamente la personalità. Per lei il tempo sembra non passare: sempre bellissima, anche in quell’occasione aveva scelto un abito nero con dei dettagli in rosso, colore che ama indossare sia negli impegni ufficiali che in quelli più informali.

Se da un lato la Sovrana ha tagliato un importante traguardo, dall’altro sta festeggiando insieme all’intera Famiglia Reale due bellissimi eventi. Si tratta di due fidanzamenti, quello del primogenito, il Principe Hussein e della sorella minore Iman bint Abdullah II.

L’erede al trono di Giordania, presto sposerà la sua amata Rajwa Al Saif, pare la prossima estate, come ha erroneamente svelato la stessa Rania sui social (informazione poi sparita, ma ormai trapelata per mano della Sovrana). Il fidanzamento del Principe è stato comunicato lo scorso agosto, e poco meno di un mese prima anche la Principessa Iman aveva annunciato le nozze con Jameel Thermiotis. La Regina non potrebbe essere più felice: “Non credevo fosse possibile avere così tanta gioia nel mio cuore”, aveva scritto nell’annunciare le nozze del Principe Hussein. E anche alla sua secondogenita ha riservato parole dolcissime augurando alla coppia “una vita piena di felicità”.