Otite: ecco i migliori rimedi naturali contro il mal d’orecchio

L'otite è un malanno molto fastidioso, soprattutto per i bambini; esistono alcuni rimedi naturali contro l'otite, per evitare l'utilizzo di farmaci

Si chiama otite qualsiasi infiammazione dell’orecchio, indipendentemente dalle cause che la determinano. In genere si tratta di virus o batteri, che si annidano nella parte interna dell’orecchio, o anche nella parte esterna. Nel primo caso si avverte un dolore acuto e costante nel tempo, che può portare anche a insonnia e difficoltà di concentrazione. Nel secondo caso invece, quando l’infiammazione è più esterna, il dolore può anche non presentarsi. Si possono fortunatamente trovare ottimi rimedi naturali contro l’otite anche se il primo rimedio per qualsiasi problema di salute è senz’altro la prevenzione: mantenere le orecchie pulite, asciugarsi con cura dopo la doccia, indossare sciarpa e paraorecchie quando il clima è molto rigido sono tutti ottimi metodi per evitare il manifestarsi dell’otite.

Questo problema infatti viene spesso scatenato anche dal raffreddore o dagli accumuli di muco, che favoriscono la presenza di infiammazioni all’interno del canale uditivo. Spesso l’otite è un disturbo lieve, che non necessita di cure mediche. È possibile rivolgersi alla natura per trovare qualche rimedio efficace: alcuni rimedi erboristici possono contribuire a lenire i sintomi. Alcune sostanze di origine vegetale possono essere utilizzate per alleviare il dolore, come ad esempio l’olio di oliva tiepido, anche mescolato con poche gocce di infuso di camomilla: il composto si inserisce nelle orecchie direttamente. Si utilizza anche l’estratto di lobelia, o il decotto di Verbascum officinalis.

Molto utili anche i suffumigi con infusi o decotti: di camomilla, o di piante officinali espettoranti e balsamiche, come l’eucalipto o la lavanda. I suffumigi permettono di fluidificare il muco che riempie il canale auricolare, permettendo una più veloce guarigione dall’otite. Sono molto indicati anche gli impacchi tiepidi, utilizzando aglio tritato e riscaldato, o sale e riso mescolati, o ancora le fettine di cipolla. Tutti questi rimedi riescono rapidamente a diminuire il dolore fastidioso, caratteristico soprattutto del mal di orecchie che colpisce la parte più interna. Anche la dieta ci può aiutare contro alcune tipologie di malattie, ad esempio i cibi ricchi di vitamina C permettono di tenere lontane le malattie di stagione, come il raffreddore o l’influenza.

Otite: ecco i migliori rimedi naturali contro il mal d’orecchio