Chi è Patrizia, la sorella di Fiorella Mannoia

Stilista, mamma e da sempre molto attenta all'ambiente e ai temi che riguardano la sostenibilità

Foto di Antonella Latilla

Antonella Latilla

Giornalista, esperta di tv e lifestyle

Giornalista curiosa e determinata. Scrittura, lettura e cronaca rosa sono il suo pane quotidiano. Collabora principalmente con portali di gossip e tv.

Fiorella Mannoia è una delle cantanti italiane più seguite e apprezzate: una donna che, grazie al suo talento e al suo carisma, è sulla cresta dell’onda da tanto tempo. Una vera e propria icona del mondo delle sette note. Ma l’interprete di successi come Quello che le Donne non Dicono non è l’unica artista in famiglia. La sorella Patrizia, infatti, è un nome importante nel mondo della moda fin dagli anni Settanta.

Patrizia Mannoia è la sorella della cantante Fiorella

Nata e cresciuta a Roma – sulla data e l’anno di nascita non si hanno molte informazioni a riguardo– Patrizia Mannoia è figlia di Luigi, stuntman siciliano, e di Maria. Ha due fratelli: Fiorella, celebre cantante italiana, e Maurizio, attore. Dopo aver seguito per un breve periodo le orme paterne, come Fiorella che ad esempio è stata controfigura dell’attrice Lucia Mannucci nel film Non Cantare, Spara e ha spesso sostituito Monica Vitti nelle scene pericolose dei suoi film, ha deciso di seguire la sua passione per il settore fashion.

Ha iniziato dunque lavorando come modella per poi affermarsi come stilista, focalizzando la sua creatività sulle taglie forti. Per qualche anno la sorella di Fiorella Mannoia ha gestito un e-commerce dedicato all’abbigliamento femminile fino alla taglia 56 – vendendo capi realizzati rigorosamente in Italia – e un blog dedicato al mondo delle donne curvy.

La sorella della cantante romana è diventata famosa per la sua filosofia molto chiara relativa all’abbigliamento. Patrizia Mannoia, infatti, ha sempre creduto che le taglie non debbano rappresentare un limite per chi vuole vestirsi bene. Per questo, nel suo lavoro, ha proposto capi molto glamour realizzati ad hoc per esaltare le curve femminili.

Patrizia Mannoia è molto attenta anche all’ambiente e ai temi che riguardano la sostenibilità: il suo marchio, PM, si distingue nel mondo della moda in modo innovativo e rivoluzionario. Propone un servizio di Personal Stylist e Personal Shopper, per una moda responsabile, contro gli sprechi, in grado di rispecchiare le visioni di tutte le donne.  Alcuni capi di Patrizia Mannoia sono stati indossati da Dana Saber al Grande Fratello Vip.

In collaborazione con un gruppo di lavoro giovane e dinamico, inoltre, Patrizia Mannoia ha dato vita al Movimento Curvy Italia. In più nel corso della sua carriera e in particolare nel periodo della pandemia si è occupata della produzione di mascherine protettive lavabili, 

Vita privata

Patrizia Mannoia ha una figlia di nome Francesca, oggi adulta. Il suo nome è salito alle cronache a seguito di una denuncia nei confronti di una vicina stalker. Durante il processo, che si è tenuto nel 2016, è comparsa in Tribunale come testimone pure Fiorella Mannoia. La musicista e la nipote sono molto legate.

“Rumori incessanti, ingiurie gridate dal pianerottolo, aggressioni verbali quotidiane da parte della vicina di casa. Dopo oltre 20 anni passati così io, che inizialmente minimizzavo, ho detto a mia nipote di denunciare la vicina di casa”, ha raccontato la cantante al giudice.

La nipote in lacrime ha invece fatto sapere: “Mi gridava contro ingiurie, mi urlava che mi avrebbe ammazzato, incastrava con un bastoncino il citofono in modo che suonasse, in piena notte, senza fine, aveva installato una telecamera all’ingresso della palazzina”.

E poi ancora: “Non appena entravo in casa cominciavano le urla e io cercavo di stare in casa il meno possibile. Ero sempre sola, tranne quando, per la troppa paura, chiedevo a un amico o un’amica di farmi compagnia. La paura di questi anni mi ha portato delle crisi di panico”.

Patrizia Mannoia è presente sui social network solo ed esclusivamente con profili inerenti il suo lavoro: come la sorella Fiorella è molto riservata e preferisce custodire la sua vita privata.