Dieta ricca di minerali per mantenere in forma l’organismo

Nutrienti essenziali per la nostra salute, i minerali sono presenti in diversi cibi a dir poco gustosi

I minerali sono nutrienti essenziali per la nostra salute. Aggiungerli alla dieta può rivelarsi utile ai fini del miglioramento delle funzioni di cuore e cervello, ma anche per ottimizzare la sintesi di ormoni e la produzione di enzimi.

Quando si parla di minerali, è necessario distinguere, come ricorda un articolo scritto da esperti attivi presso la Bin Faisal University, tra due categorie a seconda delle esigenze del nostro corpo: i macrominerali, ossia quelli di cui il nostro organismo ha maggiormente bisogno, e i microminerali.

Nel primo elenco troviamo il calcio, il potassio, il sodio, il magnesio, il cloruro. Nel secondo, invece, il rame, il ferro, il selenio, lo zinco, il molibdeno e il manganese (giusto per fare alcuni esempi). Aggiungere minerali alla dieta non è affatto difficile: sono infatti diversi e gustosi i cibi caratterizzati dalla presenza di questi nutrienti.

Tra gli alimenti in questione è possibile citare le noci e i semi. Entrando maggiormente nello specifico, facciamo l’esempio delle noci brasiliane e ricordiamo che una da sola è in grado di fornire oltre il 100% della RDA di selenio, minerale cruciale per il buon funzionamento della tiroide e, di riflesso, per l’efficienza del metabolismo e la forma fisica. I semi di zucca, invece, sono delle ottime fonti di magnesio.

Proseguendo con l’elenco dei cibi che è importante considerare in una dieta ricca di minerali, troviamo i crostacei e i molluschi. Giusto per citare qualche esempio importante, chiamiamo in causa le ostriche, eccellenti fonti di zinco, minerale basilare quando si tratta di ottimizzare la risposte immunitaria, rame, selenio e ferro.

Non c’è che dire: le alternative da portare in tavola per chi vuole seguire una dieta ricca di minerali sono davvero gustose e salutari! Tra i cibi in questione è possibile citare anche le verdure crocifere (p.e. cavolfiori, broccoli, cavolini di Bruxelles).

In questo frangente, è doveroso citare la ricchezza in zolfo, minerale che ricopre un ruolo centrale quando si parla di funzione cellulare e di sintesi del glutatione, uno degli antiossidanti più importanti prodotti dal nostro corpo. Inoltre, in virtù del loro basso apporto calorico e della ricchezza in fibre sono molto utili ai fini del controllo del peso.

Concludiamo ricordando che tra i cibi ricchi di minerali troviamo anche le uova, i fagioli e il cacao e che prima di aggiungere alla dieta gli alimenti fino ad ora elencati è opportuno chiedere consiglio al proprio medico curante.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dieta ricca di minerali per mantenere in forma l’organismo