Dieta del pollo e del riso: perdi 5 chili velocemente

Con la dieta del riso e del pollo perdi 5 kg in 9 giorni e torni in forma senza rinunciare al gusto

Se avete voglia di perdere quei 5 kg in più che vi torturano e non vi consentono di affrontare al meglio la prova costume, provate la dieta del pollo e del riso. 

Si tratta di un regime alimentare particolarmente ristretto a base di riso e pollo, a cui vengono aggiunti anche frutta e verdura. Per questo motivo si può seguire solamente per un numero limitato di giorni (massimo 9) e sempre dopo aver chiesto il parere del proprio medico, per evitare problemi di salute. La dieta del pollo e del riso è molto semplice da seguire ed è perfetta non solo per chi soffre di intolleranze alimentari, ma anche per chi non ha mai troppo tempo (o voglia) per cucinare.

Come funziona? In sostanza per 9 giorni dovrete mangiare solamente riso e pollo, alternandoli fra la cena e il pranzo e ricordandovi di non consumarli mai insieme. La giornata inizia con una colazione a base di frutta fresca di stagione, yogurt o frullati proteici. A pranzo consumate un bel piatto di riso integrale, condito con pomodorini freschi, basilico e un filo d’olio extravergine d’oliva, mentre a cena optate per il pollo, cucinandolo come preferite.

Il bello di questa dieta e che potete dare libero sfogo alla fantasia, inventando sempre piatti nuovi (e light) con questi due ingredienti. Ad esempio potete condire il riso con le spezie, creando una versione orientale del piatto, ma anche con zucchine e carote, con un pesto fatto in casa, con le melanzane, i peperoni oppure gli asparagi, per un effetto super detox.

Anche il pollo si può preparare in tantissimi modi, l’importante è rimuovere prima della cottura la pelle, poiché risulta ricca di grasso. Potete cuocere la carne sulla piastra, insaporendola con le erbe aromatiche e il peperoncino, oppure condirla con una salsa allo yogurt, bollirlo o realizzare una impanatura super light e cuocerlo al forno.

Dieta del pollo e del riso: perdi 5 chili velocemente