Come dimagrire se hai un fisico a pera

A determinare la concentrazione del grasso su determinati punti è la prevalenza di estrogeni, gli ormoni femminili che favoriscono il sovrappeso rallentando il metabolismo tiroideo mentre l’accumulo di adipe è favorito da una maggiore produzione di insulina. Ciascuno di noi ha una costituzione diversa a seconda di dov’è localizzato maggiormente il grasso. Se avete grasso concentrato maggiormente su glutei, fianchi e parte alta delle cosce appartenete sicuramente al tipo "pera". Chi ha questo tipo di costituzione ingrassa maggiormente nella parte bassa del corpo. Ma come fare per dimagrire? Ecco come dimagrire se hai un fisico a pera.

Come dimagrire se hai un fisico a pera, la dieta dissociata
Inannzitutto chi appartiene a questa tipologia ingrassa per un eccesso di estrogeni che rallenta l’attività della tiroide per cui il menù ideale è una sorta di dieta dissociata con carboidrati integrali e frutta a colazione e a pranzo mentre la sera vanno pivilegiate le proteine. Vanno abolite le patate e le carote cotte e ridotto il consumo di dolci e carne rossa. Evitare i salumi, i cibi conservati, i formaggi stagionati. Ridurre il sale e bere tanta acqua.

Come dimagrire se hai un fisico a pera, l’attività fisica
Per quel che riguarda il tipo di attività fisica da praticare, al mattino presto a diguno sono ideali gli esercizi aerobici come tapis roulant e ginnastica in acqua per le gambe. Mentre la sera è meglio praticare esercizi con i pesi per la parte alta del corpo. Per armonizzare la silhouette servono attività di tipo aerobico per le gambe come la cyclette orizzontale ma anche il tapis roulant o la ginnastica in acqua. Per la parte superiore del corpo, invece, meglio un’attività di tipo anaerobico per sviluppare la massa muscolare. Il momento della giornata ideale per l’attività aerobica è il mattino presto a digiuno. In serata, si all’allenamento con i pesi.
 

Come dimagrire se hai un fisico a pera