Abbagnato, ultimo addio all’Opéra di Parigi: lacrime e standing ovation

Momenti molto intensi per Eleonora Abbagnato, che ha calcato per l'ultima volta in veste di étoile il palco dell'Opéra di Parigi

Forte emozione e, soprattutto, grande commozione per Eleonora Abbagnato, che ha vissuto uno dei momenti più intensi della sua carriera. Il giorno che nessuno sperava arrivasse è infatti giunto: l’étoile, come annunciato nei mesi scorsi, ha salutato per l’ultima volta l’Opèra di Parigi, il palco che ogni appassionato di danza sogna di calcare.

Un applauso lunghissimo, durato venti minuti. Insomma, una vera e propria standing ovation quella che gli spettatori ha dedicato all’Abbagnato nel suo ultimo lavoro all’Opèra di Parigi. L’addio era previsto ormai da tempo, ma l’étoile ormai non sperava più di poter tornare sul palco a godere dell’affetto e del calore del pubblico.

A dichiarare il suo timore, infatti, proprio lei all’Adnkronos, affermando di aver avuto paura di non poter salutare il tempio della danza nella maniera più giusta, cioè danzando, a causa dell’emergenza sanitaria.  Così invece non è stato, ed Eleonora ha potuto mostrare un’ultima volta il suo talento e la sua arte in veste di étoile e ritirare la Medaglia al Valore dell’Opéra di Parigi.

Con le lacrime – ha affermato – lascio un teatro che mi ha dato tanto, a cui devo la mia carriera internazionale, un grande, grandissimo teatro, il tempio della danza.

Per lei sono accorsi in tanti. Innanzitutto tutta la sua famiglia: il marito Federico Balzaretti, i figli Julia, Gabriel, Lucrezia e Ginevra, i genitori Elio e Piera e il fratello Giuseppe. Tanti, poi, i volti noti del mondo dello spettacolo e della danza come Sophie Marceau, Isabelle Guerin e Alessandra Martines.

Ai suoi compagni, al pubblico e a tutti coloro che l’hanno sempre sostenuta in questo suo percorso sono andati i ringraziamenti dell’Abbagnato che, al termine della serata, si è lasciata andare ad un lungo discorso e che, dopo aver pronunciato parole d’affetto per suoi cari, si è detta pronta a ritornare nel suo paese, l’Italia.

La danza, tuttavia, resterà una parte importante della vita di Eleonora. È, infatti, direttrice del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma e non ha nessuna intenzione di appendere le punte al chiodo. Continuerà a ballare e a incantare con leggiadria tutti coloro che vorranno continuare a seguirla con affetto e dedizione.

Eleonora Abbagnato

L’emozione di Eleonora Abbagnato su Instagram dopo l’addio all’Opéra di Parigi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Abbagnato, ultimo addio all’Opéra di Parigi: lacrime e standing ova...