Perché è famosa Clara Serina, la cantante eliminata a “The Voice Senior”

La prima puntata di "The Voice Senior" ha ospitato la celebre cantante Clara Serina, ma la sua eliminazione ha colto molti di sorpresa

Una voce inconfondibile che è rimasta nel cuore di intere generazioni grazie a una delle sigle più famose di sempre. Quando è arrivata sul palco della nuova edizione di The Voice Senior in molti non l’hanno riconosciuta (persino i giudici), eppure Clara Serina è stata una delle voci più iconiche degli anni Ottanta e con la band I Cavalieri del Re ha dato vita alla primissima sigla del cartone animato Lady Oscar. Un ritorno sul piccolo schermo un po’ turbolento, viste le polemiche che (giustamente) ha scatenato tra il pubblico del talent di Rai 1.

Clara Serina eliminata a “The Voice Senior” (con polemica)

Potremmo definirla una gaffe, anche se si tratta di un vero e proprio scivolone da manuale. La nuova edizione di The Voice Senior è partita col botto e con una polemica che ha scatenato i telespettatori sui social. Nella prima puntata andata in onda venerdì 13 gennaio su Rai 1, le Blind Autition del talent dedicato alle voci “over” del nostro Paese hanno visto salire sul palcoscenico una donna di 72 anni dal look decisamente estroso.

Lunghi capelli biondi velati di blu e decorati con delle preziose catenine dorate, un tailleur tempestato di paillettes e l’energia di un’artista che non ha mai perso un briciolo del suo talento. Ha cantato una versione interessante di Garota de Ipanema, eppure non ha trovato il favore dei giudiciClementino, Loredana Bertè, Gigi D’Alessio e i Ricchi e Poveri – che, per nulla incantati dalla sua esibizione a causa di qualche “stecca”, hanno deciso di bocciarla senza darle la possibilità di prender parte alla gara.

“Stonata, non ha voce!” ha commentato Loredana Bertè, seguita a ruota da Gigi D’Alessio: “Non andava a tempo e per me il tempo è una cosa fondamentale. Il tempo per chi fa musica è fondamentale”. La sorpresa è arrivata subito dopo quando Antonella Clerici, decisamente stupita dalla decisione dei giudici, ha svelato l’arcano: hanno eliminato niente meno che Clara Serina de I Cavalieri del Re, iconica voce delle sigle dei cartoni animati negli anni Ottanta.

Clara Serina, l’iconica voce di “Lady Oscar” con I Cavalieri del Re

Quando Clara Serina ha iniziato a intonare la sigla di Lady Oscar, accompagnata dall’orchestra di The Voice Senior, tutti sono rimasti di sasso, colti da un fremito di nostalgia che è inevitabile quando si ascoltano le note che ci hanno accompagnato in gioventù. Neanche uno dei giudici ha riconosciuto una delle voci più famose d’Italia, colei che ha aperto la strada a un mondo musicale che nei decenni successivi ha riscosso un enorme successo e che ha trovato in Cristina D’Avena una degna erede.

La cantante di origini brasiliane, oggi 72enne, è stata a lungo la voce de I Cavalieri del Re, band formata insieme al marito Riccardo Zara, al figlio Jonathan Samuel Zara e alla sorella Guiomar Serena Serina, affiancati dai musicisti Walter Scebran alla batteria e Gino Panariello alla chitarra e al basso. Ransie la Strega, L’Uomo Tigre, Kimba, Coccinella, Lo specchio magico, Yattaman, La ballata di Fiorellino e Gigi la trottola sono solo alcuni dei grandi successi indimenticabili del gruppo.

Forse il brano scelto per The Voice Senior non era quello giusto per metterla in risalto? Quel che è certo è che l’eliminazione di Clara Serina ha lasciato scontenta gran parte del pubblico.