Achille Lauro, idolo alternativo: dall’Eurovision a Domenica In, è inarrestabile

Achille Lauro non smette mai di stupire: potremmo vederlo presto all'Eurovision, mentre Mara Venier ha dato un annuncio

Achille Lauro non smette mai di stupire: dopo la sua partecipazione alla 72esima edizione del Festival di Sanremo, potremmo vederlo presto su un altro prestigiosissimo palco, quello dell’Eurovision Song Contest.

Ma non solo: il cantante, che in questi anni ha conquistato il pubblico grazie alle sue provocazioni, ha fatto breccia anche nel cuore di Mara Venier, che lo ha voluto al suo fianco a Domenica In.

Eurovision, Achille Lauro tra i candidati di San Marino

A Sanremo non è riuscito a ottenere il risultato sperato, così Achille Lauro sta provando un’altra strada per salire su un palco altrettanto importante, quello dell’Eurovision Song Contest. Il cantante infatti è tra gli artisti in lizza per rappresentare la Repubblica di San Marino.

Il paese ha infatti la possibilità di inviare un suo candidato che lo rappresenti alla kermesse europea e lo deciderà con un concorso canoro, Una voce per San Marino. Tra i big che competeranno per aggiudicarsi il primo posto e il diritto quindi a portare i colori del paese a Torino il prossimo maggio (dal 10 al 14) ci saranno, oltre Lauro, altri nomi nostrani: tra i candidati ci sono Francesco Monte, Valerio Scanu, Ivana Spagna, questi ultimi nomi di spicco della musica italiana e che vantano anche loro la partecipazione all’Ariston.

Per la prima volta in assoluto, San Marino ha deciso di fare scegliere il suo rappresentante per l’Eurovision a una giuria di esperti: il prossimo 19 febbraio si scoprirà quindi chi andrà a gareggiare contro Mahmood e Blanco, che avendo conquistato il primo posto al Festival di Sanremo sono di diritto i rappresentanti del nostro paese alla kermesse europea.

Achille Lauro, l’annuncio di Mara Venier

Achille Lauro negli anni ha conquistato un grande pubblico: idolo alternativo, ha sempre amato le provocazioni, come ha dimostrato anche durante l’ultimo Festival, dove si è autobattezzato sul palco durante la prima serata della kermesse musicale.

L’irriverenza dell’artista è sempre stata apprezzata da Mara Venier, che l’ha voluto come ospite più volte nel suo salotto di Domenica In. Non è un caso che durante la finale del Festival, Achille Lauro durante la sua performance è sceso in platea per un inchino seguito da piroetta con Mara Venier.

Anche nell’ultima puntata del suo show domenicale, dedicata proprio al Festival di Sanremo, la conduttrice ha invitato gli artisti in gara dell’ultima edizione, divertendosi soprattutto con Achille Lauro, per il quale prova una particolare simpatia.

“Ormai a Sanremo sono come te Mara: arrivo, mi faccio un caffè, sono di casa – ha raccontato il cantante -. Il palco dell’Ariston è importantissimo, si vedono i frutti del lavoro di Amadeus. Molti ragazzi possono venire qui ed esprimersi”.

I due poi si sono scattati il loro selfie ormai “di rito” – basta andare a spulciare il profilo Instagram della conduttrice per scoprirlo – e la Venier ha fatto un annuncio che ha fatto piacere a Lauro e a tutti i suoi fan: il singolo Domenica, quello portato sul palco dell’Ariston, sarà la nuova sigla d’apertura del programma di “Zia Mara”.