Eurovision 2022, c’è “tensione” tra Cattelan e Laura Pausini: gli indizi

A più di 100 giorni alla kermesse canora sembrano già esserci screzi tra i conduttori di Eurovision 2022, Laura Pausini e Alessandro Cattelan

Le anticipazioni dei giorni scorsi si sono rivelate più accurate che mai: durante la serata del Festival di Sanremo del 3 febbraio è stata annunciata ufficialmente la conduzione per l’Eurovision 2022, che vede impegnati Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika. I nomi, “spifferati” prima dell’inizio del Festival, hanno scatenato i fan entusiasti: la Pausini è amatissima in tutto il mondo, tanto quanto Mika, e Alessandro Cattelan si è già dimostrato un provetto conduttore.

Tutti e tre, inoltre, sanno parlare un ottimo inglese, requisito essenziale per presentare la kermesse che terrà incollata allo schermo tutta Europa. Dopo gli entusiasmi iniziali, però, saltano già fuori le prime indiscrezioni: c’è tensione tra due dei tre conduttori. Semplici voci di corridoio? Questi gli indizi che lo fanno pensare.

Eurovision 2022, gli screzi tra i conduttori

I tre conduttori dell’Eurovision 2022 si sono mostrati sul palco dell’Ariston felicissimi e carichi di entusiasmo al momento dell’annuncio, facendosi vedere anche molto affiatati tra loro. La realtà, però, sembra essere un’altra: secondo il settimanale Oggi sarebbero subito nate delle incomprensioni tra due dei tre personaggi. A quanto pare, tra Laura Pausini e Alessandro Cattelan imperversano screzi e scintille: definiti due “primedonne” esigenti, sembra che la cantante 47enne e il conduttore 41enne stiano discutendo per chi otterrà maggiore presenza sul palco dell’evento. Le tensioni tra i due sembrano essere peggiorate quando si è discusso dei ritmi – folli e serratissimi – dello show: il tempo è poco, lo spazio per primeggiare scarseggia e… Alessandro e Laura hanno iniziato a sgomitare per un po’ di spazio in più sul palco della kermesse.

Nulla è certo: si tratta semplicemente di piccole indiscrezioni, di indizi colti da Oggi e prontamente diffusi tra i curiosi e i fan del trio. Nessuno dei diretti interessati ha confermato le voci che imperversano, anzi: continuano a comunicare entusiasmo per l’avventura prevista tra meno di 100 giorni. Che sia una precisa strategia? Chissà: Mika, Cattelan e la Pausini potrebbero aver deciso di continuare a fingere perfetta armonia per smorzare i pettegolezzi, in attesa di una resa dei conti post Eurovision.

Eurovision 2022, l’annuncio dei conduttori

Come da previsione, Mika, Alessandro Cattelan e Laura Pausini hanno colorato la seconda puntata del Festival di Sanremo annunciando la conduzione dell’Eurovision 2022 subito dopo l’esibizione della cantante romagnola – che ha emozionato il pubblico con una meravigliosa esecuzione del suo nuovo singolo Scatola, scritto con Madame che la Pausini ammette di adorare. Subito dopo l’apparizione sul palco dell’Ariston il trio è corso a pubblicare sugli account social foto e video della serata, ribadendo di essere felicissimi di essere stati scelti per l’importante ruolo che andranno a ricoprire. Voci di tensioni infondate o precisa strategia per mostrare il trio compatto? Piccoli screzi iniziali che verranno superati nel tempo e di cui non vale la pena discutere in pubblico? Gli unici a confermare la giusta teoria potrebbero essere i protagonisti.

Eurovision 2022, le date della kermesse

L’attesissimo evento canoro internazionale torna finalmente in Italia dopo la vittoria dei Måneskin dell’anno scorso: si terrà al PalaOlimpico di Torino dal 10 al 14 maggio 2022 e la scaletta è ricchissima di Paesi pronti a sfidarsi a con i migliori cantanti.