Quando scopri di essere incinta: tutte le domande

Quando scopri di essere incinta l’emozione è immensa, travolgente! Ma altrettanto travolgente è la valanga di dubbi che assale ogni futura mamma. Vediamo insieme alcune delle domande più comuni.

Sono incinta. Qual è la prima cosa da fare?
Per prima cosa bisogna contattare il ginecologo o il medico di famiglia per prenotare gli esami prenatali e per avere preziosi consigli. La prima visita ginecologica andrà effettuata preferibilmente tra la sesta e l’ottava settimana di gravidanza. Tra le prime raccomandazioni: smettere di fumare, evitare gli alcolici, assumere l’acido folico e seguire una dieta sana.

L’abbiamo voluto. ma ora ho dei dubbi. E’ solo insicurezza?
Diventare mamma comporta un grande cambiamento nella vita di una donna, è normale essere un po’ spaventate e sui nostri sentimenti influiscono anche gli sbalzi ormonali. Tutto sta nell’imparare a gestirli: parliamone con il partner o con un’amica, e presto impareremo ad affrontare i cambiamenti fisici ed emotivi legati alla gravidanza.

Cosa posso fare per le nausee mattutine?
Per alleviare il senso di nausea, è consigliabile mangiare poco e più frequentemente durante la giornata e bere molto. Anche i braccialetti antinausea sono un buon rimedio per molte future mamme.

Posso fare attività fisica?
Sicuro, un po’ di esercizio in gravidanza aiuta a contenere l’aumento di peso, a sentirsi meglio e a ridurre lo stress. Ovviamente bisogna dedicarsi a un’attività fisica dolce che non presenti rischi di traumi o sforzi eccessivi.

E’ possibile avere rapporti con il partner in gravidanza?
In una gravidanza normale non ci sono controindicazioni ad avere rapporti con il partner. Ovviamente serve una certa dose di buonsenso e con il procedere della gravidanza il partner dovrà rispettare le esigenze sia fisiche che psicologiche della futura mamma, armandosi di pazienza e delicatezza.

Quando potrò sentire il battito del cuore del mio bambino?
Il cuore del bambino inizia a battere circa 20 giorni dopo il concepimento e può essere visto con un’ecografia intorno alla sesta settimana, ma è possibile ascoltarlo solo dopo la 12 settimana grazie a un apparecchio apposito.

Quando mi devo iscrivere al corso preparto?
I corsi preparto iniziano intorno al sesto o settimo mese di gravidanza, ma viste le molte mamme che si iscrivono, conviene iniziare a cercarne uno adatto alle proprie esigenze con un certo anticipo.

Come faccio a mantenere un peso adeguato?
Non è vero che in gravidanza bisogna mangiare per due! In realtà il nostro corpo ha bisogno soltanto di 200-300 calorie in più al giorno. Per non mettere chili in eccesso, è importante mangiare sano e fare un’attività fisica dolce.

Come posso evitare la comparsa di smagliature?
L’ideale è utilizzare durante la gravidanza prodotti che permettano alla pelle di mantenere tono ed elasticità: creme che rinforzano l’azione di elastina e collagene, prodotti naturali con proprietà elasticizzanti (ad esempio a base di centella asiatica, rosa mosqueta, olio di mandorle).
Ricordiamoci che anche per la bellezza della pelle è importante seguire un’alimentazione corretta, equilibrata e ricca di vitamine, e bere tanta acqua.

Il mio partner mi troverà ancora attraente?
A molte donne capita di sentirsi poco attraenti durante la gravidanza, ma spesso questa convinzione è infondata ed è legata più al modo in cui ci vediamo che all’aumento di peso legato alla gestazione. Parlarne con il nostro partner potrà di sicuro aiutarci a superare le nostre insicurezze e a farci capire che certi pensieri stanno solo nella nostra testa.

Fonte:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quando scopri di essere incinta: tutte le domande