Halloween: come intagliare la zucca

COSA VI OCCORRE:

Una grossa zucca, rotonda e ben levigata
Uno scalpello a "V"
Un coltello da cucina ben affilato
Fogli e matite per preparare il modello dell’espressione 

COME PROCEDERE:

1. Prima di tutto, preparate su un foglio il modello dell’espressione che vorrete assuma la vostra zucca, in modo, poi, da attenervi a quello nel momento in cui procederete all’intaglio. Quest’operazione è necessaria per ridurre al minimo il rischio di errori fornendovi una sorta di cartamodello da seguire scrupolosamente. Nel tratteggiare l’espressione, ricordate che le zucche di Halloween, così come vuole la tradizione, devono avere una faccia cattiva e mostruosa.
2. Procedete, quindi, realizzando prima di tutto un grosso buco nella parte superiore della zucca che vi servirà per svuotarla della sua polpa (potrete usare il coltello o un cucchiaio) e come foro per inserire la candela o il lumino.
3. A questo punto, procedete all’intaglio degli occhi, della bocca e del naso incollando sulla superficie della zucca il foglio con il disegno preparato in precedenza che vi servirà per ricalcare pedissequamente i contorni. Non abbiate paura di sbagliare: male che vada potrete sempre comprare una zucca nuova e utilizzare quella venuta male per preparare una buonissima torta o una minestra.
4. Una volta realizzata il viso, completate la decorazione attribuendo alla zucca un’espressione terribile o buffa a seconda dell’età del bambino. In ogni caso, cercate di personalizzare il lavoro quanto più possibile servendovi di fili di lana e pezzetti di cotone (per i capelli e le sopracciglia), occhiali di plastica, cappelli di varie forme e dimensioni, pipe, sigari e qualunque cosa vi venga in mente per dare un tocco di originalità alla vostra zucca di Halloween.

Fonte:

Halloween: come intagliare la zucca